Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 20 maggio 2018 (658) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» L’Ora Illegale
» Random
» Bruno Maida, L'infanzia nelle guerre del Novecento
» Nulla è più importante delle piccolezze. Tecniche d'indagine letteraria
» 1968: dieci canzoni di un anno indimenticabile!
» Ricercar Consort
» Festa del Roseto
» Fiori nel vento e argento di luna
» Varzi in Fiera
» Uno:Uno raddoppia
» Pavia Monasteri Imperiali. Un anno di indagini, scoperte e progetti
» Itinerario agostiniano tra musica contemporanea e canto ambrosiano
» Coro Comolpa in Osteria presenta il suo nuovo Cd
» Inaugurazione Spazio 900~2000
» Rossini con furore!
» Scienza under 18
» Quattro chiacchiere con Mimmo Sorrentino
» Il salotto musicale a Parigi
» Il ferimento e la morte di Ferdinando Francesco d’Avalos
» Jordi Savall a Pavia Barocca

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» La Fratelli Toso: i vetri storici dal 1930 al 1980
» Incontri d’Arte: Tomoko Nagao
» Moro. L'inchiesta senza finale
» Bruno Maida, L'infanzia nelle guerre del Novecento
» Nulla è più importante delle piccolezze. Tecniche d'indagine letteraria
» PaviArt
» Incontro con Elda Lanza
» Francesca Moscheni: I segni di Dio
» In questa perennità di giovani
» In viaggio con Mino Milani
» Exist
» Una Storia Militante
» Incontri d’Arte
» Uno:Uno raddoppia
» Pavia Monasteri Imperiali. Un anno di indagini, scoperte e progetti
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 15196 del 11 maggio 2018 (41) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Il mito della Nazione
Il mito della Nazione

Un approfondimento sul mito della nazione, con particolare attenzione al mondo francese all'inizio del XX secolo. Questo l'oggetto della conferenza che si terrà giovedì al Collegio Ghislieri.

Ospite del Collegio Olivier Dard, professore di Storia contemporanea presso l'Université Paris-Sorbonne (Paris IV) e storico di fama internazionale celebre per i suoi studi sull'estrema destra francese nel primo Novecento, introdotto da Elisa Signori, professoressa di Storia contemporanea presso l'Università di Pavia e presso l'Università della Svizzera Italiana (USI).

Il proposito della conferenza è dunque quello di analizzare il fenomeno del nazionalismo in Francia, considerandolo nella sua originalità e non in rapporto alla nascita dei futuri regimi. La questione al centro del dibattito verte sul significato dell'essere nazionalisti fra il 1900 e il 1920, a partire cioè dall'avvento della società di massa fino al primo dopoguerra.

Olivier Dard si soffermerà sul caso emblematico dell'Action française, il «principale movimento monarchico e nazionalista della Francia del XX secolo» secondo le parole dello storico Eugen Weber.

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Aula Goldoniana del Collegio Ghislieri di Pavia
Quando: giovedì 17 maggio 2018
Orario: 17.30
 
 
Pavia, 11/05/2018 (15196)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool