Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 26 aprile 2019 (375) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose
» La Brigata Ebraica in Italia e la Liberazione (1943-1945)
» Il mio nome è... Gioconda
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Fabio Aguzzi. Il poeta della luce
» Pavia Jinan - Tale of two cities
» L'energia dei segni e dei sogni
» Disegnetti ∆
» La Cina di Zeng Yi. Immagini di un recente passato
» Il tempo di uno scatto.Visite illustri all'Università di Pavia
» Vivian Maier. Street photography.
» Mostra illustrazioni e fumetti di LUCIOP
» Voice of the voiceless Racconti forografici di Andy Rocchelli
» Diamo i numeri
» Raoul Iacometti. Alcuni di noi
» La Torre di Babele. Libri, dipinti, disegni
» P.A.T. – Pavia Art Talent
» Mater - Parole e immagini sulla maternità
» Mostra dei Plumcake
» Ci siamo! Sguardi sull'identità giovanile

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose
» La Brigata Ebraica in Italia e la Liberazione (1943-1945)
» Colloquio sull'Europa
» Severino Boezio: la filosofia tra religione e poesia
» IngannaMente...
» Scoprire il teatro: Carlos María Alsina a Pavia
» Next Vintage
» Le carte di Eugenio Montale negli archivi italiani
» Conversazione Dannunziana
» Mario Giordano presenta il libro "L'Italia non è più italiana"
» Il mio nome è... Gioconda
» Gandhi, oltre l’India. Valori gandhiani e integrazione sociale in Italia
» Giornalismo di moda: stereotipi, realtà e nuove frontiere
» Fabio Aguzzi. Il poeta della luce
» I grandi misteri della Fisica al Collegio Borromeo
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 15171 del 26 aprile 2018 (829) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Una Storia Militante
Una Storia Militante

La prestigiosa cornice del Salone Teresiano ospiterà  la mostra: "Una Storia Militante. Prima, durante e dopo il '68 pavese nei manifesti e nelle carte di Lanfranco Bolis".

All'inaugurazione parteciperà lo storico Giovanni De Luna con una conferenza dal titolo "Giovani nel '900: gli anni del '68..." introdotto da Pierangelo Lombardi, direttore dell'Istituto pavese per la storia della Resistenza e dell'età contemporanea di Pavia e curatore della mostra. L'inaugurazione proseguirà dalle ore 18.30 nell'adiacente Aula Forlanini con un brindisi allietato dalla Big Dive Band Jazz, direttore Tito Mangialajo Rantzer.

Il 1968 è stato un anno di svolta, di novità, di ribellione in tutto il mondo. Comunque lo si voglia giudicare, uno spartiacque tra due epoche e un crinale tra due mondi. La fine di un'epoca (ciclo economico e modernizzazione sociale e culturale) e l'inizio di una fase nuova (quadri mentali, irruzione di nuove culture e nuovi consumi, gerarchie familiari e sociali, rapporti generazionali) rappresentano sicuramente l'aspetto storicamente più rilevante, laddove vicenda globale, nazionale e locale interagiscono tra loro nel definire natura, caratteri ed esiti del processo.
Scegliendo di non isolare il '68, evitando ogni feticismo per la data in sé, ma volendo, appunto, collocarla nel più ampio contesto delle premesse e di alcuni suoi esiti, si è individuato nelle carte e nei manifesti conservati da Lanfranco Bolis, leader di primo piano del movimento pavese, una stimolante chiave di lettura, certo parziale, ma non per questo meno suggestiva, capace di accompagnare il visitatore in un percorso nel quale biografia personale, dinamica nazionale e internazionale, storia e storie locali suggeriscono una rappresentazione degli eventi deliberatamente condotta sul filo di un dinamico e tensivo rapporto tra storia e memoria.

La mostra, accompagnata da conferenze, dibattiti, testimonianze e da una rassegna cinematografica, sarà articolata in due sedi: l'esposizione dei manifesti nell'Aula Forlanini dell'Università di Pavia; libri, volantini e altro materiale documentario nel Salone Teresiano della Biblioteca Universitaria.

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Salone Teresiano - Biblioteca Universitaria
Indirizzo: e Aula Forlanini - Università di Pavia
Quando: da mercoledì 2 maggio 2018 a sabato 30 giugno 2018
Note:  Inaugurazione 2 maggio, ore 17.30, presso il Salone Teresiano

 
 
Pavia, 26/04/2018 (15171)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool