Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 23 ottobre 2018 (660) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Una fame mostruosa
» Sfalloween
» Il rischio di educare
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Sul Fiume Azzurro con i nostri amici a 4 zampe
» Mistero Buffo
» Uno Stradivari al Castello Visconteo di Pavia
» Il mantello di Don Giovanni
» I manoscritti datati
» La Giustizia del Buonsenso
» Il buon cibo parla sano
» Una cesa, un pivion e du Malnat
» Posidonia 2... il ritorno
» Eurobirdwatch
» Zuppa alla Pavese 2.0
» Ma com'eri vestita?
» Come la Luna dal cannocchiale
» Insieme per la cattedrale
» Ibridazioni sul Mito di Frankenstein
» Madama Butterfly

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» All you need is rock
» Semplicemente Sacher
» Madama Butterfly
» Notturni in Certosa
» B&V tra Buenos Aires e Budapest...
» Omaggio a Gershwin
» B&V: fisarmonica o clarinetto?
» Trio In Cassotto a B&V
» La Luna e l'Acqua
» Oracula Sacra
» Sagra delle Sagre Oltrepò
» Vittadini Jazz Festival
» A Pavia Barocca, Frescobaldi e il canto gregoriano
» Aspettando Vittadini Jazz Festival
» Le cose in comune
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 15152 del 16 aprile 2018 (506) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Coro Comolpa in Osteria presenta il suo nuovo Cd
Coro Comolpa in Osteria presenta il suo nuovo Cd

Domenicail Coro Comolpa (acronimo di Coro Comunità Montana Oltrepò Pavese) sarà al Castello Malaspina di Varzi per presentare il suo cd Valle Staffora inCantata Vol.1.

In occasione della presentazione, il coro, diretto e accompagnato alla fisarmonica dal M° Eraldo Pedemonte, eseguirà alcuni dei 22 brani che compongono l’album e, a seguire, darà spazio a una tavola rotonda sul tema “Canto d’osteria: passato, presente e… quale futuro?”, cui parteciperanno cantori ed ex cantori che hanno valorizzato e diffuso questo canto popolare.
Moderatore sarà il M° Paolo Rolandi e relatori saranno gli stessi Pedemonte e Rolandi.
Concluderà l’incontro il Presidente della Comunità Montana dell’Oltrepò Pavese Gianfranco Alberti.

Il coro COMOLPA nasce tra la fine del 1984 e l’inizio del 1985, grazie all’iniziativa motivata di alcuni appassionati di canto corale, vera e propria espressione della tradizione locale.
Oltre ad esibirsi in Oltrepò e nelle regioni limitrofe, ha partecipato ad una rassegna corale in Austria nel 2003 ed ha effettuato una trasferta in Belgio nel marzo 2009, dove si è esibito a Bruxelles e in un centro di ex minatori Italiani.

Obiettivi di Comolpa sono la ricerca, l’elaborazione e l’esecuzione di brani popolari della tradizione oltrepadana, anche se non esclude l’impegno ad interpretare motivi classici o a carattere liturgico.
Tra gli scopi che il gruppo si è dato, c’è la divulgazione sul territorio di un canto popolare “nostrano”, esplicitato nel repertorio e nella vocalità espressa.

Paolo Rolandi, diplomato in Composizione e Orchestrazione Jazz col massimo dei voti, è docente presso Scuole Secondarie di I Grado ed ha effettuato un lavoro di ricostruzione della polivocalità tradizionale dell'Oltrepò Pavese e Appennino delle Quattro Province partendo dal ricco patrimonio di famiglia e da esperienze sul campo con cantori spontanei, pubblicando libri e formando il gruppo Voci di confine in cui ha riunito autorevoli cantori delle zone fra cui il padre Luciano.
Dai primi anni Novanta si occupa della documentazione di aspetti storico-musicali e di tradizioni orali della zona Oltrepò Pavese e Appennino delle Quattro Province.

 
 Informazioni 
Dove: Varzi - Castello Malaspina
Quando: domenica 22 aprile 2018
Orario: 16.00
Note: partecipazione libera e aperta a tutti

 
 
Pavia, 16/04/2018 (15152)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool