Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 27 maggio 2018 (678) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Le cose in comune
» Perepepé - Il Maestro Rolla, ambasciatore della viola
» A tu per tu con la Pietà
» Nel segno di Olivetti
» L’Ora Illegale
» Random
» Il mito della Nazione
» Bruno Maida, L'infanzia nelle guerre del Novecento
» Nulla è più importante delle piccolezze. Tecniche d'indagine letteraria
» 1968: dieci canzoni di un anno indimenticabile!
» Ricercar Consort
» Festa del Roseto
» Fiori nel vento e argento di luna
» Varzi in Fiera
» Uno:Uno raddoppia
» Itinerario agostiniano tra musica contemporanea e canto ambrosiano
» Pavia Monasteri Imperiali. Un anno di indagini, scoperte e progetti
» Coro Comolpa in Osteria presenta il suo nuovo Cd
» Inaugurazione Spazio 900~2000
» Rossini con furore!

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» La Fratelli Toso: i vetri storici dal 1930 al 1980
» Incontri d’Arte: Tomoko Nagao
» Nel segno di Olivetti
» Moro. L'inchiesta senza finale
» Il mito della Nazione
» Bruno Maida, L'infanzia nelle guerre del Novecento
» Nulla è più importante delle piccolezze. Tecniche d'indagine letteraria
» PaviArt
» Francesca Moscheni: I segni di Dio
» Incontro con Elda Lanza
» In questa perennità di giovani
» Exist
» In viaggio con Mino Milani
» Una Storia Militante
» Incontri d’Arte
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 15096 del 13 marzo 2018 (230) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Quattro chiacchiere con Meo Sacchetti
Quattro chiacchiere con Meo Sacchetti

"Quattro chiacchiere" con Meo Sacchetti è un evento fortemente voluto dal Collegio Cairoli, per far conoscere, attraverso una chiacchierata informale, un grande uomo di sport.

 Al centro dell'incontro non vi sarà solo il Meo allenatore della Nazionale e della Vanoli Basket Cremona, il giocatore vincitore di un Campionato europeo nel 1983 e con 15 campionati di A 1 alle spalle; ma anche il Meo come uomo, nato in un campo profughi ad Altamura, che, grazie ad una lunga gavetta ha ottenuto grandi successi nella vita, sino a quello di festeggiare uno scudetto da allenatore abbracciando il proprio figlio nei panni di giocatore.

La storia di un personaggio fuori dagli schemi, che, come racconta nel suo libro Il basket è di chi lo gioca (editore ADD, 2016): "nella vita ha dovuto arrangiarsi perché la sorte non è stata troppo generosa con lui. E si è arrangiato, ha girato il mondo grazie a un gioco bellissimo chiamato pallacanestro".

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Collegio Cairoli
Indirizzo: Piazza Cairoli 1
Quando: giovedì 22 marzo 2018
Orario: 11.00
 
 
Pavia, 13/03/2018 (15096)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool