Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 27 maggio 2018 (662) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Le cose in comune
» Perepepé - Il Maestro Rolla, ambasciatore della viola
» A tu per tu con la Pietà
» Nel segno di Olivetti
» L’Ora Illegale
» Random
» Il mito della Nazione
» Bruno Maida, L'infanzia nelle guerre del Novecento
» Nulla è più importante delle piccolezze. Tecniche d'indagine letteraria
» 1968: dieci canzoni di un anno indimenticabile!
» Ricercar Consort
» Festa del Roseto
» Fiori nel vento e argento di luna
» Varzi in Fiera
» Uno:Uno raddoppia
» Pavia Monasteri Imperiali. Un anno di indagini, scoperte e progetti
» Itinerario agostiniano tra musica contemporanea e canto ambrosiano
» Coro Comolpa in Osteria presenta il suo nuovo Cd
» Inaugurazione Spazio 900~2000
» Rossini con furore!

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» La Fratelli Toso: i vetri storici dal 1930 al 1980
» Incontri d’Arte: Tomoko Nagao
» Nel segno di Olivetti
» Moro. L'inchiesta senza finale
» Il mito della Nazione
» Bruno Maida, L'infanzia nelle guerre del Novecento
» Nulla è più importante delle piccolezze. Tecniche d'indagine letteraria
» PaviArt
» Incontro con Elda Lanza
» Francesca Moscheni: I segni di Dio
» In questa perennità di giovani
» In viaggio con Mino Milani
» Exist
» Una Storia Militante
» Incontri d’Arte
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 15089 del 12 marzo 2018 (121) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Principe azzurro?... Anche no!
Principe azzurro?... Anche no!

Marta scs onlus è lieta di invitarvi all'evento "Principe azzurro?... Anche no!" Percorso di educazione di genere attraverso le fiabe.

Le fiabe, da sempre, rappresentano il luogo di formazione dell'identità dei bambini e delle bambine, principi e principesse, piccoli orfani, draghi e fate hanno contribuito e ancora contribuiscono alla crescita delle nuove generazioni. Strumento educativo per eccellenza, la fiaba è veicolo di trasmissione di modelli di comportamento sia per il maschile che per il femminile.

Il percorso invita ad affrontare il tema dell'educazione di genere attraverso le fiabe, nell'idea che il genere possa essere considerato anche come un fare sociale, ossia una costruzione culturale e una pratica relazionale dove il maschile e il femminile si costruiscono in relazione fra loro.

Domenica 18 marzo, dalle 15,30 alle 18,00
"Pelle d'asino: camuffarsi per salvarsi"

Domenica 15 aprile, dalle 15,30 alle 18,00
"La sfera di cristallo: il maschile e le trappole dell'identità"

Domenica 13 maggio, dalle 15,30 alle 18,00
"Barbablù: la curiosità è femmina"

Domenica 10 giugno, dalle 15,30 alle 18,00
"Hansel e Gretel: tra le sgrinfie della strega"

Ad ogni incontro verrà data lettura della fiaba; successivamente il gruppo degli adulti prenderà parte al lavoro sull'educazione di genere, mentre ai bambini saranno proposte attività animative a partire dalla fiaba appena letta. Gli spazi a disposizione saranno quelli all'interno del complesso storico di Villa Maria, dove nel corso del pomeriggio verranno offerti a tutti il tè e la merenda.
Il percorso per gli adulti è tenuto dalla dr.ssa Marina Balestra, formatrice, psicopedagogista e assistente sociale, mentre le attività per i bambini saranno gestite dal personale educativo della nostra cooperativa.

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Villa Maria
Indirizzo: Strada Sora 43
Quando: nei giorni 18/03/2018 15/04/5018 13/05/2018 10/06/2018
Orario: 18.00
Note: La partecipazione è gratuita, fino a esaurimento posti.
E' necessaria la prenotazione almeno 4 giorni prima di ogni incontro, presso la nostra sede in Strada Sora 43 negli orari di apertura oppure inviando una mail all'indirizzo sviluppo@coopmarta.it o chiamando il numero 0382 576424. 

 
 
Pavia, 12/03/2018 (15089)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool