Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 25 ottobre 2020 (212) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Nel nome del Dio Web
» Carnevale al Museo della Storia
» Incontro al Caffè Teatro
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» La Principessa Capriccio
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Christian Meyer Show
» La Storia organaria di Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 15043 del 14 febbraio 2018 (955) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Verdi legge Verdi
Verdi legge Verdi

Lo spettacolo “Verdi legge Verdi” scritto, diretto e interpretato da Massimiliano Finazzer Flory, realizzato in collaborazione con l’Accademia Teatro alla Scala grazie al contributo della Regione Lombardia, intende rispondere al bisogno di formazione musicale mettendo al centro la figura di Verdi, l’italiano per antonomasia, modello di virtù e patriottismo, immagine del nostro Paese nel mondo.

Accompagnato al pianoforte dalla pianista giapponese Yuna Saito, allieva dell’Accademia Teatro alla Scala, Finazzer Flory sarà in tournée in diversi Conservatori e Teatri della Regione Lombardia, dove il pubblico potrà accedere gratuitamente. Scopo di questo tour è anche quello di valorizzare nell’ambito delle attività dell’Accademia Teatro alla Scala la figura del “maestro collaboratore”, musicista in grado di assolvere funzioni diverse nella preparazione e realizzazione di uno spettacolo d’opera o di balletto.

Come ha ben detto Riccardo Muti -dichiara Massimiliano Finazzer Flory- Verdi aveva una mente teatrale, nulla è casuale nelle sue opere. Questo spettacolo mette in scena il suo modo di pensare la regia, raccontando in prima persona la biografia della sua anima e del suo lavoro, lavoro, lavoro. Siccome non sappiamo più leggere una partitura musicale -conclude Finazzer Flory- sarà bene tornare ad ascoltare la storia del più grande compositore del mondo.

Verdi legge Verdi”: in quest’opera Finazzer Flory nei panni di un Verdi ormai maturo ne ripercorre la biografia attraverso la lettura di documenti originali e di missive autografe.  In un’unica narrazione in nove episodi, intervallata da una selezione delle più celebri pagine verdiane interpretate al pianoforte da Yuna Saito, il compositore emiliano rivive la famiglia, il rapporto con la musica, il rapporto con Milano e l’Italia, Londra e Parigi, l’amore per la natura e molto altro ancora.
 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Aula Magna del Collegio Ghislieri
Indirizzo: piazza Ghislieri
Quando: lunedì 19 febbraio 2018
Orario: 18.00
Note:  Ingresso libero, per prenotazioni: relazioni.esterne@conspv.it  -  Tel.0382.304764

 
 
Pavia, 14/02/2018 (15043)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool