Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 15 novembre 2018 (506) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Se il tempo fosse un gambero?
» Ogni volta che si racconta una storia
» Teatro Fraschini: Stagione 2018/2019
» Il corpo che... avanza
» Novecento
» Spirito di Copenaghen
» Quà quà attaccati là
» Stelle Erranti. Perché il vento non le porti via
» Piccoli Crimini Coniugali
» Sogno di una notte di mezza sbronza
» Ed ero più mata de prima
» Fabule & Scarpule
» Tramp
» Il Mercante di Monologhi
» 2 Donne in Fuga,,,
» L’ora del ricevimento
» Tanti Lati – Latitanti
» Una giuria di sole donne
» Guarda come bolla
» Suzanne

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Spirito di Copenaghen
» Se il tempo fosse un gambero?
» Ogni volta che si racconta una storia
» Mistero Buffo
» Il mantello di Don Giovanni
» Una cesa, un pivion e du Malnat
» Insieme per la cattedrale
» Ibridazioni sul Mito di Frankenstein
» Terra Pavese
» l'EX|ART Film Festival
» Cinema Odeon. Si riparte
» Il Personaggio
» Teatro Fraschini: Stagione 2018/2019
» Bach alla Festa della Musica....
» Video Slam: gara di sequel
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 15019 del 23 gennaio 2018 (577) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Sette topi in cucina. Chi ha paura di Le Grand Miaò?
Sette topi in cucina. Chi ha paura di Le Grand Miaò?

Sette topi in cucina. Chi ha paura di Le Grand Miaò?, spettacolo pensato per affrontare, con i bambini, i temi della paura, dell’esclusione e le loro pericolose conseguenze, è quanto propone ISV per un pomeriggio con il  teatro della rassegna di Piccoli Argini.

Sarà proprio la Giornata della Memoria e il ricordo della Shoah l’occasione della messa in scena di questo spettacolo, con la regia di Maria Elisa Calderoni e la partecipazione degli attori ISV.

La storia narra di una felice famiglia di topolini, che vive in una grande casa. Quando la pendola batte le ore e i giganti umani sono andati a dormire, i topolini escono dalla loro tana e scorrazzano per tutta la cucina alla ricerca di qualcosa da sgranocchiare e di qualche nuovo gioco da fare. Il tempo trascorre regolare e tranquillo, ma una brutta notte la più piccola fra loro si accorge che la finestra è rimasta aperta... E se fosse entrato Le Gran Miaò, il grande e temibile gatto tigrato con la bocca piena di denti e le zampe piene di artigli? Per fortuna è solo un topolino cinese giunto da molto lontano, ma la paura è così tanta che Baldo il forzuto, sobillato dal perfido consigliere Sibilio, si impone come capo assoluto, con la scusa di proteggere la comunità da ogni pericolo. La sicurezza costa molto cara: inizia un’era di fatica e di sopraffazione, in cui i più deboli devono ubbidire agli ordini dei più forti e in cui chi è diverso, come la topolina bianca Blanche, diventa un Intruso. Isolata dalla comunità Blanche trova un Abbecedario e impara a leggere. La fatica è tanta per i poveri topolini, la fame è ancor di più e leggere delle storie fa capire loro molte cose. Riusciranno i bravi topolini a liberarsi dai prepotenti?

 
 
 Informazioni 
Dove: San Martino Siccomario - Teatro Marcello Mastroianni
Indirizzo: Via Piemonte 8
Quando: domenica 28 gennaio 2018
Orario: 16.30
 
 
Pavia, 23/01/2018 (15019)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool