Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 23 febbraio 2018 (669) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» L'esperienza costituzionale di uno storico del diritto
» Aperitivo con la Duse
» 200 anni di archeologia...
» La leggenda del pianista sull'Oceano
» Futbol – Storie di calcio
» Activators breakfast
» La Battaglia di Pavia - lo spazio permanente
» Verdi legge Verdi
» Gioco di squadra
» Immagina Coraggio
» Microrganismi effettivi
» Reading: grandi testi grandi traduttori
» La Bottega di Stranivari
» IMPROnte Digitali SHOW
» Tornano i Lunatici
» La “Risalita della Merla”
» Armonia della memoria
» Pomeriggio ludico
» 2 passi nei boschi dell’Occhio
» Un socialista dai banchi di scuola a quelli del Parlamento

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Una donna che scrisse il suo destino: Adelaide di Borgogna
» Costantino Nigra. L'agente segreto del Risorgimento
» Baviera. La Terra di Re Ludwig
» Dal reportage al sogno
» Catalogna bombardata
» Futurismi
» Reading: grandi testi grandi traduttori
» Templari: storia e leggenda dei Cavalieri del Tempio
» Steve McCurry. Icons
» Ti dico la verità
» Spettri, miei compagni. Charlotte Delbo, Auschwitz e il senso della memoria
» Laviamole un pò la faccia
» Come la politica entra nelle nostre case
» Armonia della memoria
» Pomeriggio ludico
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 15017 del 23 gennaio 2018 (127) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
I vicini di Tutankhamon
I vicini di Tutankhamon

A chiudere in bellezza il ricco ciclo di conferenze svolto nell'ambito della mostra Da Ninive a Mosul. Antichi capolavori all'alba del III millennio (fino al 3 febbraio nel Salone Teresiano della Biblioteca Universitaria di Pavia) sarà Christian Greco con una conferenza dal titolo suggestivo: I vicini di Tutankhamon. Dialogo tra patrimonio e vita contemporanea per un'archeologia sostenibile.

Direttore del Museo Egizio dal 2014, Christian Greco ha guidato e diretto il progetto di ri-funzionalizzazione, il rinnovo dell'allestimento e del percorso espositivo, concluso il 31 marzo 2015, che ha portato alla trasformazione dell'Egizio, da museo antiquario a museo archeologico.
Formatosi principalmente in Olanda, è un egittologo con una grande esperienza in ambito museale: ha curato moltissimi progetti espositivi dall’Olanda al Giappone. Alla direzione del Museo Egizio ha sviluppato importanti collaborazioni internazionali con musei, università ed istituti di ricerca di tutto il mondo.

La sua forte passione per l'insegnamento lo vede coinvolto nel programma dei corsi dell'Università di Torino e di Pavia, della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, della Scuola IUSS di Pavia con corsi di cultura materiale dell'Antico Egitto e di museologia.
Il lavoro sul campo archeologico è particolarmente importante: è stato membro dell'Epigraphic Survey of the Oriental Institute of the University of Chicago a Luxor e, dal 2011, è co-direttore della missione archeologica olandese a Saqqara. Al suo attivo ha molteplici pubblicazioni divulgative e scientifiche in diverse lingue e dal 2015 è membro del Comitato Tecnico-Scientifico per i Beni Archeologici del MiBACT e del C.d.A. del MANN (Museo Archeologico Nazionale di Napoli).

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Salone Teresiano - Biblioteca Universitaria
Indirizzo: Corso Strada nuova 65
Quando: martedì 30 gennaio 2018
Orario: 17.00
 
 
Pavia, 23/01/2018 (15017)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool