Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 18 luglio 2018 (172) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Teatro Fraschini: Stagione 2018/2019
» Il corpo che... avanza
» Novecento
» Spirito di Copenaghen
» Quà quà attaccati là
» Sette topi in cucina. Chi ha paura di Le Grand Miaò?
» Stelle Erranti. Perché il vento non le porti via
» Piccoli Crimini Coniugali
» Ed ero più mata de prima
» Sogno di una notte di mezza sbronza
» Fabule & Scarpule
» Il Mercante di Monologhi
» Tramp
» 2 Donne in Fuga,,,
» Tanti Lati – Latitanti
» Una giuria di sole donne
» Guarda come bolla
» Suzanne
» A letto dopo carosello
» Filastrocchevolmente

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Personaggio
» Teatro Fraschini: Stagione 2018/2019
» Bach alla Festa della Musica....
» Video Slam: gara di sequel
» Barocco Fuori
» L’Ora Illegale
» Random
» Fiori nel vento e argento di luna
» Futbol – Storie di calcio
» Maratona Horror al Cineteatro Volta
» Il corpo che... avanza
» Novecento
» Tre pezzi di teatro
» C'era una volta in Oriente
» Mangia, bevi e taci!!!
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 14962 del 28 novembre 2017 (462) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
L’ora del ricevimento
L’ora del ricevimento

Il Professore di Lettere Ardeche si trova nella esplosiva Les Izards, ai margini dell’area metropolitana di Tolosa; le sue classi sono multietniche, la sua missione educatrice è quella di portarle tutte al compimento degli studi.  L’insegnante in questione riceve le famiglie degli scolari ogni settimana. Attraverso un incalzante mosaico di brevi colloqui con questa umanità di madri e padri, prende vita sulla scena l’intero anno scolastico.

L’ora del ricevimento di Stefano Massini, ha per protagonista un Fabrizio Bentivoglio che crea un personaggio malinconico e spiazzante, pieno di sottile ironia.
La regia è affidata a Michele Placido che riesce a coordinare un insieme di personaggi ben caratterizzati.

Sullo sfondo, un grande albero sembra assistere impassibile all’avvicendarsi degli accadimenti che coinvolgono gli studenti, apprendisti della vita all’interno un mondo in continuo mutamento.  

 
 Informazioni 
Dove: Stradella - Teatro Sociale di Stradella
Quando: sabato 2 dicembre 2017
Orario: 21.00
 
 
Pavia, 28/11/2017 (14962)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool