Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 16 dicembre 2017 (440) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Fabule & Scarpule
» Il Mercante di Monologhi
» Tramp
» L’ora del ricevimento
» 2 Donne in Fuga,,,
» Una giuria di sole donne
» Guarda come bolla
» Suzanne
» A letto dopo carosello
» Filastrocchevolmente
» La guerra dei Roses
» Tra la vita e le more
» La Famiglia Mirabella
» Pinocchio
» Il sogno di un uomo ridicolo
» La Stagione del Teatro Sociale Stradella
» Idiots
» Bianco
» Una giuria di sole donne
» Marea

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Fabule & Scarpule
» Il Mercante di Monologhi
» Tramp
» La Prima della Scala a Pavia
» 2 Donne in Fuga,,,
» Un amore di cucina
» So Kind così gentile Dracula
» Winter dreams
» L’ora del ricevimento
» I me murus
» Una giuria di sole donne
» Guarda come bolla
» A letto dopo carosello
» Suzanne
» Filastrocchevolmente
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 14960 del 28 novembre 2017 (118) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Tanti Lati – Latitanti
Tanti Lati – Latitanti
Le relazioni umane: ecco il fulcro del nuovo spettacolo teatrale di Alessandro Besentini e  Francesco Villa in arte Ale e Franz.

Tanti Lati – Latitanti” osserva in modo divertente e scanzonato l’intricata autostrada di emozioni e ragionamenti che siamo in grado di costruirci e costruire, mettendo a fuoco ciò che di comico e folle c’è nell’essere umano. La soluzione? Ridere insieme  delle manie, ossessioni e ingenuità che inevitabilmente sono presenti in ognuno di noi. “Lati tanti - Tanti lati della vita e degli uomini. A conoscerli tutti come sarebbe più semplice poi capirsi. Ogni incontro nasce da una coppia. Ogni dialogo nasce da un incontro. Ad ogni azione verbale e non, corrisponde una risposta…quella dell’altro.

E’ così che si esplora il mondo delle relazioni a cui Ale e Franz, come coppia, da sempre si ispirano. L’inesauribile materiale umano è sempre il punto di partenza da cui tutto nasce. Di tutto può parlare l’uomo. Tutto può smontare e rimontare il ragionamento umano. Poi…il sottolineare le cose in base alle diverse angolazioni in cui ogni persona le osserva, diventa  il segreto per  ridere di noi stessi.
Lati tanti e tanti uomini in scena. Uomini scaltri, uomini dubbiosi, uomini saggi, uomini risolti, uomini strani. Tutti uomini, però! Uomini che ci faranno ridere con la loro unicità e umanità. Lati tanti - Tanti lati in cui riconoscersi e fingere di non vedere che siamo proprio noi questi uomini. Noi con i nostri modi di vivere, di pensare, i nostri tic e le nostre ingenuità e virtù, le nostre forze e la nostra inesauribile e unica follia. Un vedersi allo specchio, un cercarsi e riconoscersi tra la folla e ridere (tanto) di gusto insieme
.
 
 Informazioni 
Dove: Vigevano - Teatro Civico Cagnoni
Indirizzo: Corso Vittorio Emanuele II, 43
Quando: venerdì 1 dicembre 2017
Orario: 21.00
 
 
Pavia, 28/11/2017 (14960)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool