Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 25 maggio 2020 (942) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 1494 del 24 novembre 2003 (1931) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Luce e sangue: Terrence Malick
Luce e sangue: Terrence Malick

Il Cineclub Lebowski di Garlasco, dopo un regista classico e prolifico come Hawks, ha scelto un autore moderno, eppur già di culto, e che meno prolifico non potrebbe essere: tre film in tre decenni.
Recentemente ritornato (si fa per dire) sotto i riflettori dopo vent'anni di silenzio con La sottile linea rossa (vincitore dell'orso d'oro a Berlino), Malick resta comunque una figura enigmatica che non concede interviste e nemmeno si lascia fotografare.

Malick è un uomo misterioso e riservatissimo, un regista denso per stile, cultura e contenuti, certamente un autore, forse uno degli ultimi.
Il suo sguardo sul mondo, illuminato dalla luce del crepuscolo, regala immagini di una magnificenza stordente, a cui spesso vengono associati drammi terribili, a volte incomprensibili.
Non se ne cercano però le ragioni o le conseguenze. Questi fatti, attraverso stranianti monologhi interiori, danno il via a delle interrogazioni filosofiche sul senso della bellezza e dell'orrore, del bene e del male, dell'esistenza.

Rigorosamente da copie in DVD, l'ultimo capolavoro di Malick sarà preceduto dagli altri film tra cui I giorni del cielo, vincitore della palma d'oro per la regia a Cannes nell'anno di Apocalypse Now.

Dopo una pausa natalizia la programmazione riprenderà, minacciosamente, a gennaio con il ciclo Space Invaders.

Mercoledì 3 dicembre
La rabbia giovane (Badlands)
di Terrence Malick - USA 1973 - 95'
Da un fatto di cronaca: Holly e Kit scappano insieme verso il deserto lasciandosi dietro una scia di cadaveri. Martin Sheen giovanissimo e Sissy Spacek quasi bambina per un'opera prima di sorprendente potenza e maturità.

Mercoledì 10 dicembre
I giorni del cielo (Days of Heaven)
di Terrence Malick - USA 1978 - 95'
All'inizio del secolo una coppia di amanti e una ragazzina fuggono da Chicago verso i dorati campi di grano del Texas. Il proprietario nota la ragazza. Sinfonia di 4 elementi con le musiche di Morricone e un quasi esordiente Richard Gere.

Mercoledì 17 dicembre
La sottile linea rossa (The Thin Red Line)
di Terrence Malick - USA 1998 - 170'
Lo sbarco a Guadalcanal, dall'omonimo romanzo di James Jones. Una polifonia di voci che cercano di conservare la salute mentale di fronte alla bellezza primigenia di un'isola tropicale devastata dall'orrore. L'orrore. Molto più di un film di guerra.

 
 Informazioni 
Quando: nelle date indicate, inizio spettacoli ore 21.15

Per ulteriori informazioni:
E-mail: cinebowski@hotmail.com
 
 
Pavia, 24/11/2003 (1494)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool