Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 20 novembre 2017 (474) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Da Ninive a Mosul
» Design e Arte per la Ricerca Scientifica
» Limyè
» Tracce. Percorsi Longobardi
» Arte in Vigevano
» “Quattro X Otto = 50 anni Cifarelli SpA”
» Emilio Cavallini. Oltre la tela – Evoluzione di fibre filate di calze
» Contempora Langobardorum
» Robert Doisneau: Pescatore d’immagini
» Nextvintage d'autunno
» L’universo ad orologeria
» La sovrana delle scienze
» Antologica di Carlo Zanoletti
» Flora umana
» Mente Captus
» Regine e Re longobardi
» Longobardi. Un popolo che cambia la storia
» Natura cosciente
» La "nuova" Quadreria dell'Ottocento
» Le meraviglie del mondo sommerso

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Incontro con Mino Milani
» Informazione e disinformazione tra Rete e realtà
» The Dead City Project
» Il Futuro dell’Immagine
» Conversazioni pavesi con Daniele Novara
» Studi sull'alto medioevo pavese
» Abitare la bellezza
» Da Ninive a Mosul
» Design e Arte per la Ricerca Scientifica
» Dondi e Petrarca: un'amicizia tra Padova e Pavia
» L' Eredità di Corrado Stajano
» "Sorella Morte. La dignità del vivere e del morire”
» Limyè
» Medicina e narrazione, quali i rapporti?
» Incontro con Franco Roberti
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 14926 del 13 novembre 2017 (20) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Africa da immaginario e realtà
Africa da immaginario e realtà

La Residenza Biomedica presenta una mostra dedicata all’Africa degli antichi regni dell’area sud nigeriana che sorpresero i viaggiatori europei nel XV secolo sia per la loro esistenza che per il loro livello di civiltà e vuole evidenziare la grande importanza storica e culturale raggiunta dagli antichi regni Ife e Benin.

La mostra ha carattere didattico divulgativo e vuole essere uno stimolo ad una più approfondita conoscenza dell’Africa antica; presenta novanta opere suddivise in sezioni, introdotte da pannelli illustrativi: le esplorazioni della costa occidentale africana e le descrizioni degli Europei, il Regno del Benin e l’arte Ife e Benin, l’evoluzione del regno, la tratta degli schiavi e la colonizzazione.

Sono esposti libri, incisioni, carte geografiche e documenti dal XVI al XIX secolo, insieme a una serie di bronzi e avori africani del XIX secolo.

 
 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Residenza Universitaria Biomedica
Indirizzo: Via L. Giulotto, 12
Quando: da venerdì 1 dicembre 2017 a sabato 24 febbraio 2018
Orario: Lunedì-venerdì h 14-18.30; Sabato h 10-12; Festivi su prenotazione
Note: La mostra rimarrà chiusa da venerdì 22 dicembre 2017 a sabato 6 gennaio 2018 per le festività natalizie

 
 
 
Pavia, 13/11/2017 (14926)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool