Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 20 novembre 2017 (476) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Una giuria di sole donne
» Guarda come bolla
» A letto dopo carosello
» Filastrocchevolmente
» La guerra dei Roses
» Tra la vita e le more
» La Famiglia Mirabella
» Pinocchio
» Il sogno di un uomo ridicolo
» La Stagione del Teatro Sociale Stradella
» Idiots
» Bianco
» Una giuria di sole donne
» Marea
» Giuseppe il Misericordioso
» The foam circus
» Agata e l’uovo di cioccolato
» La Lettera
» La Famiglia Mirabella
» I due Cyrano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» I me murus
» Una giuria di sole donne
» Guarda come bolla
» A letto dopo carosello
» Filastrocchevolmente
» La guerra dei Roses
» Tra la vita e le more
» Sguardi Puri: Ridateci la verità!
» La Famiglia Mirabella
» Sbulloniamo
» Andà e gnì con Rosanna à l’è tut un rùsì
» Pinocchio
» Il Pianoforte vuoto: provando Beethoven
» Il sogno di un uomo ridicolo
» Visita con delitto
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 14924 del 13 novembre 2017 (57) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Suzanne
Suzanne

Sabato si inaugura la stagione TRT del Teatro di Rivanazzano Terme con lo spettacolo della compagnia Lanza - De Carolis “Suzanne”, liberamente tratto da “Suzanne Andler” di Marguerite Duras.

Novembre, 1968. Suzanne, una donna che appartiene all’alta borghesia francese, si reca da Parigi alla Costa Azzurra per visionare una villa al mare, e valutare la possibilità di prenderla in affitto per l’estate.
Suzanne trascorre nella villa un’intera giornata. I dialoghi che intrattiene con un’amica, con il marito, con un amante, rivelano per frammenti una ragnatela pressoché inestricabile di bugie, prigioni, paure, malinconie, fallimenti, di fronte alla quale il suo spirito, così come quello dei suoi interlocutori, ci appare disarmato e incapace di reagire. Progressivamente, i dialoghi di Suzanne all’interno della villa, rivelano la loro natura ambigua. I telefoni che suonano, le poche ombre che alludono all’interno di una casa, sono presenze reali o siamo di fronte a qualcosa che avviene soltanto nella mente della donna? Sta davvero parlando all’amica? L’amante esiste nella realtà o soltanto nella sua fantasia? Davvero il marito è al telefono o è Suzanne a immaginare che lo sia?
Via via che la messinscena scorre si fa strada, in chi osserva, la sensazione che la villa in cui si trova e l’inconscio di Suzanne siano tanto indeterminati quanto inscindibili, sempre sul punto di collassare, confondendosi una con l’altro. Forse è proprio questa incertezza, a raccontare i pochi frammenti che ci è dato conoscere della vita interiore di Suzanne. Man mano che la giornata procede, che gli accadimenti si susseguono, la sua vita interiore emerge. Nel tentativo di farsi carne le emozioni e le parole strabordano, in una confusa e dolorosa speranza di salvezza, in un disperato tentativo di espiazione, nei confronti delle persone che avrebbe dovuto amare, di sé stessa, del mondo, dell’Amore, della vita.

Suzanne è un gioco di specchi, un labirinto di domande senza risposta poste da una donna sola, il cui profilo si staglia indifferente sullo sfondo di una società scossa da inquietudini profonde. Suzanne è una donna che non sembra aver trovato un posto nel mondo, in bilico, agli occhi di chi la osserva, tra il ruolo della vittima e quello del carnefice.

Sullo sfondo di un secolo perduto, doloroso e impalpabile, un monologo tutto interiore che si incarna sulla scena assumendo, nella sua epifania teatrale, le forme di un dialogo irrimediabilmente in bilico tra il mondo sensibile e quello onirico.

 
 Informazioni 
Dove: Rivanazzano Terme - TRT – Teatro di Rivanazzano Terme
Indirizzo: Via Pedemonti ang. Viale Europa
Quando: sabato 18 novembre 2017
Orario: 21.00
Note: Biglietto unico 10 euro. I biglietti si possono acquistare la sera stessa dello spettacolo. La biglietteria apre alle 20.
Per info e prenotazioni: tel. 3384605903 - 3667303582.

 
 
Pavia, 13/11/2017 (14924)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool