Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 23 ottobre 2018 (714) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Sfalloween
» Il rischio di educare
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Mistero Buffo
» Sul Fiume Azzurro con i nostri amici a 4 zampe
» Uno Stradivari al Castello Visconteo di Pavia
» Il mantello di Don Giovanni
» La Giustizia del Buonsenso
» I manoscritti datati
» Il buon cibo parla sano
» Posidonia 2... il ritorno
» Una cesa, un pivion e du Malnat
» Eurobirdwatch
» Zuppa alla Pavese 2.0
» Ma com'eri vestita?
» Come la Luna dal cannocchiale
» Madama Butterfly
» Insieme per la cattedrale
» Ibridazioni sul Mito di Frankenstein
» Terra Pavese

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Ticino Ecomarathon
» Marathon Vigevano Pavia
» Sport Exhibition
» Trofeo Algeria. Gara ciclistica per Giovanissimi
» Torneo Nazionale di Tennis in Carrozzina
» L'Amore che Unisce
» Convegno gratuito sul biotestamento
» Bruno Rossini Run
» Festival della sostenibilità
» Seconda edizione di "StraNaviglio"
» Officinalia
» La famiglia contemporanea: un ritratto a colori
» l Pomodoro. Buono per te, buono per la ricerca
» Come adottare uno stile di vita alcalino
» Da Move - Freestyle Force
 
Pagina inziale » Sport e Benessere » Articolo n. 14898 del 23 ottobre 2017 (767) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
La Bicicletta: una modernità inesauribile
La Bicicletta: una modernità inesauribile

Dopo il successo delle prime due edizioni della manifestazione ciclostorica "La Ducale", gli organizzatori, Lions Club Vigevano Colonne e Comitato Organizzatore "La Ducale Ciclostorica", propongono al pubblico appassionato del mondo del ciclismo eroico una serata in cui esplorare l'incredibile capacità della bicicletta di promuovere e adattarsi ai continui cambiamenti di stile dei suoi cavalieri, attraverso una serie di racconti e di emozioni che spaziano dall'ambito quotidiano al mondo dello sport.

La serata prevede il contributo di Claudio Gregori, penna illustre del giornalismo sportivo e storico instancabile del ciclismo, che presenterà i ricordi e le esperienze personali patendo dal proprio romanzo "Luigi Ganna: il romanzo del vincitore del primo Giro d'Italia del 1909”.
Seguirà la presentazione della raccolta "8 racconti in bicicletta" di Giovanni Casalegno che ci proietterà in un'epoca in cui la bicicletta era amata, ricercata, celebrata e a volte criticata e temuta.

Gli otto racconti, abilmente accordati dall'autore, sono stati scritti da famosi autori italiani e inglesi tra il 1884 e il 1930, anni in cui la bicicletta si proponeva come simbolo di modernità che irrompeva e cambiava le consuetudini. Il volume è arricchito da un'interpretazione grafica originale firmata da Riccardo Guasco, illustratore d'esperienza, innamorato del manifesto come mezzo di comunicazione e noto per il proprio contributo a molte campagne pubblicitarie.

L'evento sarà valorizzato dallo straordinario contributo di Gino Cervi, autore di numerose pubblicazioni in tema di sport e ciclismo eroico, sarà ambientato a Vigevano nell'Auditorium San Dionigi, impreziosito dalla presenza di biciclette da corsa di fine 1800 e inizio 1900 e da indumenti sportivi dell’epoca.

 
 Informazioni 
Dove: Vigevano - Auditorium San Dionigi
Indirizzo: Piazza Martiri della Liberazione, 12
Quando: giovedì 26 ottobre 2017
Orario: 21.00
 
 
Pavia, 23/10/2017 (14898)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool