Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 17 febbraio 2019 (532) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» "I fuori sede"
» Scarpette rosse
» 2 passi … tra rogge, boschi e peschiere
» Gruppo di lettura allo Spazio Q
» BuioBù
» Venerdì di sQrittura
» Incontro in Biblioteca con la scrittrice
» Andiamo(Storie di viaggi)
» Bob Marley's Celebration
» Professore, non faccia poesia!" - Storie di scuola
» Io e il mostro
» RAP. Potere alle parole
» Balestre Svizzere
» Terry Pratchett: oltre la risata
» La banalità del male - Paola Bigatto
» Il fascimo antisemita e le Università. Il caso di Pavia
» Quartetto di Fiesole e Andrea Lucchesini in concerto al Borromeo
» Yossl e Peter, l’invidia di Caino
» Le donne pavesi nella città in guerra. 1915-1918
» Incontro con Giovanna Riccardi

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» 2 passi … tra rogge, boschi e peschiere
» I Microlepidotteri, farfalle in miniatura
» La terra di sotto. Il business dei rifiuti
» Quello che i semi non dicono
» Una fame mostruosa
» Sfalloween
» Sul Fiume Azzurro con i nostri amici a 4 zampe
» Mostra dei Funghi
» Eurobirdwatch
» Posidonia 2... il ritorno
» Maratona fotografica
» Corso di acquarello naturalistico
» Antiche cultivar tradizionali locali lombarde ortive
» The Big Draw
» Merenda di fine estate
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 14868 del 6 ottobre 2017 (967) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
2 passi nella Grande Foresta
2 passi nella Grande Foresta

Semplice ma affascinante passeggiata con i nostri amici a 4 zampe, con partenza dalla Frazione Boschi di Travacò Siccomario, alla scoperta della Grande Foresta di Pianura, impreziosita dai caldi colori autunnali.

La Grande Foresta di Pianura è un'area boscata di oltre 50 ettari interamente ricreata mediante la piantumazione di aree agricole non lontano dalla confluenza tra il Fiume Azzurro (il Ticino) e il Po, solcata da oltre 8 km si sentieri ciclopedonali e dotata di percorsi didattici, percorso vita, un’area attrezzata e osservatori faunistici.
Il percorso ad anello, che si sviluppa su una lunghezza di circa 6 km, è interamente su strade forestali precluse al traffico automobilistico, è compreso nel territorio de La Via dei Cairoli ed all’interno del Parco Naturale della Valle del Ticino, nel quale non è consentita l’attività venatoria.

Passare del tempo in natura in compagnia del proprio amico a 4 zampe comporta benefici concreti per almeno tre insiemi di ragioni, che possiamo così riassumere: fa bene a noi e fa bene al cane, sia sul piano fisico sia sul piano psicologico, e fa bene alla relazione tra noi e il cane.
Sarà l'occasione per lavorare insieme sull'autocontrollo e sul richiamo, approfondire alcune modalità di gestione di base del nostro amico a quattro zampe, lavorare sulla socializzazione con umani e conspecifici, esplorando le modalità di comunicazione del cane e in particolare i segnali calmanti.
 
 
 Informazioni 
Dove: Travacò Siccomario - presso il parcheggio della Frazione Boschi
Quando: sabato 21 ottobre 2017
Orario: 15.00
Note: Quota di partecipazione: 10,00 € a cane, 5,00 € secondo cane. 
Iscrizione obbligatoria via telefono o via mail entro il 18 ottobre.
Telefono 348.90.38.330, E.mail mauro.canziani@dogstrail.it
Numero massimo partecipanti: 8 binomi. 

 
 
Pavia, 06/10/2017 (14868)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool