Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 18 dicembre 2017 (539) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Siamo sulla stessa barca
» 4^ Scarpadoro di Babbo Natale
» Sinfonia Gastronomica
» Racconto – Il contadino e il maslé
» Pavia, crossroads of Europe
» La Prima della Scala a Pavia
» Hacker, archivi e simulatori: la riscoperta della prima CEP
» Pasternak, Feltrinelli e la pubblicazione de Il dottor Živago
» I "giardini" nel Vicino Oriente antico
» So Kind così gentile Dracula
» Silvia canta il Musical
» Winter dreams
» Un amore di cucina
» Matteo Bussola: A Contemporary Storyteller
» Ultimo week end: saluto ai Longobardi
» Città per la Vita - Cities for Life
» Salvare la Mesopotomia
» Giochi da tavolo
» Il cellulare ci spia…
» Grazie Alberi

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Grazie Alberi
» 2 passi … tra rogge, boschi e peschiere
» Caccia alla zucca
» Mostra dei Funghi
» Castello Malaspina Dog Show
» Antiche cultivar ortive e agronomiche locali (landrace)
» Chiare fresche dolci acque del Ticino
» Aspettando le antiche varietà
» Flora umana
» Giurassic Oltrepò
» Week end di Farfalle...
» La mia Africa
» A caccia di tartufi
» Passeggiata fiabesca
» Solstizio d'Estate in Orto
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 14868 del 6 ottobre 2017 (228) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
2 passi nella Grande Foresta
2 passi nella Grande Foresta

Semplice ma affascinante passeggiata con i nostri amici a 4 zampe, con partenza dalla Frazione Boschi di Travacò Siccomario, alla scoperta della Grande Foresta di Pianura, impreziosita dai caldi colori autunnali.

La Grande Foresta di Pianura è un'area boscata di oltre 50 ettari interamente ricreata mediante la piantumazione di aree agricole non lontano dalla confluenza tra il Fiume Azzurro (il Ticino) e il Po, solcata da oltre 8 km si sentieri ciclopedonali e dotata di percorsi didattici, percorso vita, un’area attrezzata e osservatori faunistici.
Il percorso ad anello, che si sviluppa su una lunghezza di circa 6 km, è interamente su strade forestali precluse al traffico automobilistico, è compreso nel territorio de La Via dei Cairoli ed all’interno del Parco Naturale della Valle del Ticino, nel quale non è consentita l’attività venatoria.

Passare del tempo in natura in compagnia del proprio amico a 4 zampe comporta benefici concreti per almeno tre insiemi di ragioni, che possiamo così riassumere: fa bene a noi e fa bene al cane, sia sul piano fisico sia sul piano psicologico, e fa bene alla relazione tra noi e il cane.
Sarà l'occasione per lavorare insieme sull'autocontrollo e sul richiamo, approfondire alcune modalità di gestione di base del nostro amico a quattro zampe, lavorare sulla socializzazione con umani e conspecifici, esplorando le modalità di comunicazione del cane e in particolare i segnali calmanti.
 
 
 Informazioni 
Dove: Travacò Siccomario - presso il parcheggio della Frazione Boschi
Quando: sabato 21 ottobre 2017
Orario: 15.00
Note: Quota di partecipazione: 10,00 € a cane, 5,00 € secondo cane. 
Iscrizione obbligatoria via telefono o via mail entro il 18 ottobre.
Telefono 348.90.38.330, E.mail mauro.canziani@dogstrail.it
Numero massimo partecipanti: 8 binomi. 

 
 
Pavia, 06/10/2017 (14868)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool