Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 18 novembre 2017 (337) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Giochi da tavolo
» Grazie Alberi
» La bellezza del Silenzio
» 2 passi … tra rogge, boschi e peschiere
» Conversazioni pavesi con Daniele Novara
» Abitare la bellezza
» La molecola delle emozioni
» Dondi e Petrarca: un'amicizia tra Padova e Pavia
» Giornata della filantropia
» Un pomeriggio in Kurdistan
» Caccia alla zucca
» La Bicicletta: una modernità inesauribile
» Andà e gnì con Rosanna à l’è tut un rùsì
» Sbulloniamo
» 2 passi nella Grande Foresta
» Libri in Libertà
» Dolomiti: un patrimonio da tutelare, una scogliera fossile da scoprire"
» I manoscritti restaurati
» Giornata della castagna
» E pensare che c'erano Gaber e Jannacci...

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Africa da immaginario e realtà
» The Dead City Project
» Informazione e disinformazione tra Rete e realtà
» Incontro con Mino Milani
» Conversazioni pavesi con Daniele Novara
» Il Futuro dell’Immagine
» Abitare la bellezza
» Studi sull'alto medioevo pavese
» Da Ninive a Mosul
» Design e Arte per la Ricerca Scientifica
» L' Eredità di Corrado Stajano
» Dondi e Petrarca: un'amicizia tra Padova e Pavia
» "Sorella Morte. La dignità del vivere e del morire”
» Limyè
» Medicina e narrazione, quali i rapporti?
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 14810 del 17 agosto 2017 (376) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Festa patronale di San Contardo
Festa patronale di San Contardo

L’ultimo sabato di agosto. E’ questo giorno che da secoli “detta” il calendario della festa patronale di Broni in onore di San Contardo d’Este. Quest’anno sarà il 26 agosto, il primo giorno del triduo in onore del santo pellegrino.

A dire il vero, fedeli ad antichissima tradizione, i bronesi hanno già iniziato a prepararsi alle celebrazioni contardiane: ogni sabato, infatti, alle ore 8 al Monte di San Contardo viene celebrata la Santa Messa.

Come sempre i tre giorni di festa saranno preceduti dal “settenario” con la celebrazione della Santa Messa ogni sera alle ore 20.30 in basilica con la partecipazione delle parrocchie del vicariato e dei sacerdoti che nell’anno hanno ricordato significati anniversari di ordinazione sacerdotale.

Sabato 26 agosto la “festa liturgica”: alle 8 la Messa al Monte, alle ore 18.10 i Vespri in basilica, alle ore 20.30 la celebrazione della Messa seguita dalla tradizionale fiaccolata al Monte di San Contardo, presieduta dal nostro Vescovo Mons. Vittorio Viola che domenica 27 agosto farà ritorno a Broni per celebrare la solenne Eucarestia delle ore 10 in basilica. Lunedì 28 agosto l’ultima giornata di festa con la preghiera per tutti i defunti della parrocchia nella concelebrazione delle ore 10.30, sempre in basilica.

Nei giorni della festa patronale è consuetudine che in molti salgano al Monte per una preghiera o si rechino in basilica per una sosta davanti all’urna contenente le spoglie di Contardo nella monumentale cappella a lui dedicata nella chiesa parrocchiale. Per questo i volontari terranno aperta la cappella del Monte fino alle 23 e la basilica rimarrà visitabile fino a tarda sera.

Non mancherà anche quest’anno la pesca di beneficenza allestita nel salone parrocchiale in piazza San Francesco.

 
 Informazioni 
Dove: Broni
Quando: da sabato 26 agosto 2017 a lunedì 28 agosto 2017
 
 
Pavia, 17/08/2017 (14810)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool