Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 18 novembre 2017 (357) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Giochi da tavolo
» Grazie Alberi
» La bellezza del Silenzio
» 2 passi … tra rogge, boschi e peschiere
» Conversazioni pavesi con Daniele Novara
» Abitare la bellezza
» La molecola delle emozioni
» Dondi e Petrarca: un'amicizia tra Padova e Pavia
» Giornata della filantropia
» Un pomeriggio in Kurdistan
» Caccia alla zucca
» La Bicicletta: una modernità inesauribile
» Andà e gnì con Rosanna à l’è tut un rùsì
» Sbulloniamo
» 2 passi nella Grande Foresta
» Libri in Libertà
» Dolomiti: un patrimonio da tutelare, una scogliera fossile da scoprire"
» I manoscritti restaurati
» Giornata della castagna
» E pensare che c'erano Gaber e Jannacci...

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» I me murus
» Una giuria di sole donne
» Guarda come bolla
» A letto dopo carosello
» Suzanne
» Filastrocchevolmente
» La guerra dei Roses
» Tra la vita e le more
» Sguardi Puri: Ridateci la verità!
» La Famiglia Mirabella
» Sbulloniamo
» Andà e gnì con Rosanna à l’è tut un rùsì
» Pinocchio
» Il Pianoforte vuoto: provando Beethoven
» Il sogno di un uomo ridicolo
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 14808 del 17 agosto 2017 (329) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Arie d’Opera al Castello
Arie d’Opera al Castello

 A “rinfrescare” le calde serate agostane arrivano a Varzi le Arie d’Opera al Castello. Aperto ad eventi di vario genere, che spaziano dal culturale all’enogastronomico, il Castello Malaspina di Varzi, dopo aver ospitato in luglio una tappa del Festival Ultrapadum, propone un’altra serata che affiancherà alcune arie tratte dalle più famose opere italiane a canzoni cinesi.

L’evento, organizzato dall’Associazione Culturale Giuseppe Verdi di Mesero (MI) con la collaborazione della South-Central University For Nationalities diWuhan (Cina), nasce dall’idea di creare una sorta di gemellaggio culturale tra Italia e Cina, e il particolare connubio del programma musicale, la cui direzione artistica è a cura di Nan Zheng Bonfanti, lo si deve ai protagonisti del concerto: la soprano cinese Liu Hui che, interessata ad approfondire lo stile e la vocalità italiana, debutterà nel nostro Paese proprio in questa occasione, il baritono Mauro Bonfanti, il tenore vogherese Giorgio Trucco e il basso Habib Fadel. Ad accompagnarli al pianoforte, nel Salone Faustino Odetti, sarà il M° Roberto Moretti.

La scaletta della serata, ad ingresso libero, offrirà dunque a melomani o semplici appassionati di musica, l’occasione di scoprire canzoni cinesi, che giungeranno nuove all’orecchio del nostro pubblico, e riascoltare brani familiari tratti dai repertori dei più noti compositori italiani, quali Rossini, Puccini, Donizzetti, Bellini e Verdi, passando per i russi Rachmaninov e Tchaikovskiy, senza dimenticare un “assaggio” di Mozart.

Ad anticipare il concerto, alle 19.15, “Libiamo nei lieti calici…”: aperitivo-degustazione con specialità del territorio preparate dalla cucina del Castello, che sarà aperto anche alle visite guidate all’ala privata alle 17.00 e alle 18.00.
 
 Informazioni 
Dove: Varzi - Castello Malaspina
Indirizzo: Piazza Umberto I – via Carlo Odetti 2
Quando: mercoledì 23 agosto 2017
Orario: 21.00
 
 
Pavia, 17/08/2017 (14808)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool