Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 20 giugno 2018 (990) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» L'Amore che Unisce
» Convegno gratuito sul biotestamento
» Bach alla Festa della Musica....
» Passeggiata nel bosco
» Video Slam: gara di sequel
» Birre Vive Sotto la Torre
» Campagna Amica: tutti i giovedì a Pavia
» Bloomsday
» Vittadini Jazz Festival
» Siro Comics
» A Pavia Barocca, Frescobaldi e il canto gregoriano
» Aspettando Vittadini Jazz Festival
» Il fantastico mondo degli insetti
» Primo Festeenval
» Barocco Fuori
» Le cose in comune
» Perepepé - Il Maestro Rolla, ambasciatore della viola
» A tu per tu con la Pietà
» Nel segno di Olivetti
» L’Ora Illegale

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Vittadini Jazz Festival
» A Pavia Barocca, Frescobaldi e il canto gregoriano
» Aspettando Vittadini Jazz Festival
» Le cose in comune
» Perepepé - Il Maestro Rolla, ambasciatore della viola
» Fiori musicali per voce e pianoforte
» 1968: dieci canzoni di un anno indimenticabile!
» Ricercar Consort
» Itinerario agostiniano tra musica contemporanea e canto ambrosiano
» Coro Comolpa in Osteria presenta il suo nuovo Cd
» Rossini con furore!
» Il salotto musicale a Parigi
» Jordi Savall a Pavia Barocca
» Semplicemente Sacher
» Händel e Bononcini per inaugurare Pavia Barocca
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 14807 del 4 agosto 2017 (594) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Ascoltare le immagini
Ascoltare le immagini

Lunedì a Fortunago, in uno dei Borghi più Belli d’Italia, il Festival Borghi&Valli presenta  un allestimento particolare, per “Ascoltare le immagini”, grazie a Giuseppe Nova al flauto e Luigi Giachino al pianoforte.

Si tratta di «una sonorizzazione dal vivo di celebri sequenze di capolavori del cinema, in cui i due artisti guidano il pubblico in un percorso artistico nel quale le proiezioni sono svincolate dalle trame, e le immagini si limitano a un ruolo puramente evocativo, consentendo di apprezzare appieno il valore e la funzione fondamentale delle grandi colonne sonore».

In programma tra le altre, le celebri «Buongiorno principessa» e «La vita è bella» di Nicola Piovani, «Il postino» di Luis Bacalov, «C’era una volta il west», «Mission» e «C’era una volta in America» di Ennio Morricone, «Schindler’s list» di John Williams, «Smile» di Charlie Chaplin e «Il Padrino» di Nino Rota.

Giuseppe Nova è uno dei più rappresentativi flautisti italiani: dopo Diplomi in Italia e Francia (Conservatorio Superiore di Lione) alla celebre Scuola di Maxence Larrieu, ha esordito nel 1982 come solista con l'Orchestra Sinfonica della RAI. Di qui l’inizio di una brillante carriera che lo ha portato a tenere concerti e master Class in Europa, Stati Uniti e America Latina, Asia (Giappone, Cina, Tailandia, Singapore, Corea) esibendosi in celebri festival.

Luigi Giachino, diplomato in pianoforte e composizione con il massimo dei voti al Conservatorio di Torino, ha conseguito un attestato di specializzazione CEE in composizione, arrangiamento e direzione d'orchestra di musica extracolta. Tra i suoi vari committenti: Raidue, TorinoSpettacoli, Ministero dell'Ambiente, Giugiarodesign, Raitre, Università di Torino. Insegna presso il Conservatorio di Torino e in un corso post- laurea dell'Università di Genova. Ha pubblicato musica, libri e dischi, sia come autore sia come esecutore.

 
 
 Informazioni 
Dove: Fortunago - Piazza del Municipio
Quando: lunedì 7 agosto 2017
Orario: 21.30
Note: Ingresso a 10 euro, in caso di maltempo il concerto, organizzato in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, si terrà nella chiesa parrocchiale. 

 
 
 
Pavia, 04/08/2017 (14807)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool