Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 21 ottobre 2017 (482) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Trekking Urbano: sulle tracce dei longobardi
» Castello Beccaria e Palazzo Malaspina Pedemonti
» Vedo nero
» Volto di Volta
» Pomeriggio al museo
» Apertura straordinaria del Castello Beccaria
» Tramonti Di..Vini
» Prima giornata nazionale dei piccoli musei
» Visite guidate al Monastero di Santa Maria Teodote
» A tu per tu con Pasquale Massacra
» La mummia ritrovata
» La Pavia di Max
» A tu per tu con trittico veneziano
» Pasqua e Pasquetta al Castello Visconteo
» Sabato con Shanti
» A colazione con Alboino
» In visita all'ex monastero di San Tommaso
» Camminata golosa di primavera
» Percorsi in Pavia antica
» La signorina del celacanto

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» 2 passi nella Grande Foresta
» Mostra dei Funghi
» Castello Malaspina Dog Show
» Antiche cultivar ortive e agronomiche locali (landrace)
» Aspettando le antiche varietà
» Chiare fresche dolci acque del Ticino
» Flora umana
» Giurassic Oltrepò
» Week end di Farfalle...
» A caccia di tartufi
» Passeggiata fiabesca
» Solstizio d'Estate in Orto
» Archeologia sotto le stelle
» "Il giardino è aperto": libro e mostra
» Fai da te ecologico
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 14769 del 26 giugno 2017 (344) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
La mia Africa
La mia Africa

Sabato 8 luglio una mattina speciale al Museo di Storia Naturale dell'Università di Pavia, dedicata all'Africa. Il Museo, in piazza Botta 9 a Pavia, sarà aperto dalle 9.00 alle 12.00 come ogni secondo sabato del mese e offrirà alle 10.30 una visita guidata alla scoperta della fauna del continente africano

L'Università di Pavia possiede una ricca collezione di Luigi Robecchi Brichetti, ingegnere pavese, che nell'Ottocento si dedicò all'esplorazione di alcuni territori ancora sconosciuti. Dalla Somalia portò a Pavia molti reperti zoologici e naturalistici che oggi fanno bella mostra di sé negli ambienti di Palazzo Botta.

Al centro della sala, un esemplare femmina di giraffa nubiana, alto 4 metri e proveniente da Lodi dove, duecento anni fa, viveva nel serraglio di un circo ambulante per poi morire a causa del rigore invernale della Pianura Padana. Le vetrine del Museo riservano altre sorprese alla scoperta della savana e dei deserti d'Africa a partire da mammiferi, pesci e uccelli. Macchina fotografica d’obbligo, come in vero safari!

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Museo di Storia Naturale
Indirizzo: piazza Botta 9
Quando: sabato 8 luglio 2017
Orario: 10.30
Note:  Ingresso a pagamento (gratis under 18, studenti fino a 26 anni, over 65). Visita guidata gratuita.

 
 
Pavia, 26/06/2017 (14769)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti