Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 17 dicembre 2018 (404) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Nuova sezione permanente: la 'Sala del collezionista. Grafica e arti minori'
» Mercatino di Natale e visita guidata del centro storico Bagnaria
» Visite in festa - Verso Santa Maria delle Grazie
» Sabato al museo
» Uno:Uno. A tu per tu con Maria Cozzi
» 1918-2018 Pavia e la Grande Guerra- Nuova sezione
» A tutto museo - donazione Morone
» Nel 1940 con Luigi Cantù
» L'ultimo canto
» Il Duomo e le tre Piazze
» Lo sguardo di Maria
» Quella scuola che è il nostro orgoglio
» Uno:Uno. A tu per tu con Francesco Hayez
» Apertura musei per le GEP
» Risorgimento a tutto museo
» Notte bianca al Museo per la Storia
» Storie d’acqua dolce
» Sabato al museo
» Uno:Uno con Bartolomeo Colleoni
» A tutto Rinascimento

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Nuova sezione permanente: la 'Sala del collezionista. Grafica e arti minori'
» Natale al Broletto
» A tu per tu con l'opera Kids
» Inaugurazione APP museale
» Mercatino di Natale e visita guidata del centro storico Bagnaria
» Crossroads of Europe
» Visite in festa - Verso Santa Maria delle Grazie
» Torre d’Isola in festa…aspettando il Natale
» Sabato al museo
» Uno:Uno. A tu per tu con Maria Cozzi
» 1918-2018 Pavia e la Grande Guerra- Nuova sezione
» A tutto museo - donazione Morone
» I mille sapori di una passeggiata con l'autore
» L'ultimo canto
» Nel 1940 con Luigi Cantù
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 14741 del 12 giugno 2017 (964) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Visite guidate al Monastero di Santa Maria Teodote
Visite guidate al Monastero di Santa Maria Teodote

In attesa dell'importante mostra Longobardi, Un popolo che cambia la storia, Decumano Est organizza aperture straordinarie a uno dei più interessanti luoghi pavesi legati alla memoria del popolo longobardo: il Monastero di Santa Maria Teodote.

L'antico monastero fu, infatti, fondato nel VII secolo da un misterioso Gregorio e prese poi il nome da Teodote una fanciulla di origine latina che, violata dal sovrano longobardo Cuniperto, venne da lui rinchiusa nel cenobio e ne divenne poi badessa.

Gli spazi e gli edifici dell'attuale seminario vescovile ci parlano di quei secoli lontani in cui Pavia fu capitale di regno, ma raccontano anche delle epoche successive, grazie ai capolavori artistici qui custoditi, sui quali svetta la cappelletta del Salvatore, vera e propria summa di arte rinascimentale.

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Seminario Vescovile
Indirizzo: Via Menocchio 26
Quando: sabato 17 giugno 2017
Orario: 16.00
Note:  Le visite sono gratuite ma è gradita la prenotazione che si può effettuare via mail decumanoest@yahoo.it o per telefono al numero 348.0624218 

 
 
Pavia, 12/06/2017 (14741)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool