Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 18 novembre 2017 (420) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Week end di Farfalle...
» La birra dei Celti al castello di Stefanago
» A caccia di tartufi
» Il salame di Varzi e la corte dei Malaspina
» Da Varzi a Portofino
» Butterflywatching in Valle Staffora…. In cerca di rarità
» Orchidee in Oltre
» In bocca al lupo
» Tra vino e castelli
» Pane al pane
» Da Fego al rifugio Nassano
» Tra i vigneti del Versa sul sentiero delle torri
» Sentiero dei Castellani
» Passeggiata tra storia, natura e benessere....
» Le sabbie dell’Oltrepò
» Lunapiena Bike
» Quattro passi tra le foglie d'autunno
» Ululare alle stelle…
» Escursione e Festa d'Autunno
» L’Anello del Monte Reixa

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» A tu per tu con l'astrario
» Trekking Urbano: sulle tracce dei longobardi
» Visita "a distanza ravvicinata"....
» Torre in Festa
» Giornata della castagna
» Arriva la FAImarathon a Varzi
» Castello Beccaria e Palazzo Malaspina Pedemonti
» Lebici, Pavia su due ruote Festival
» Cammini religiosi e culturali: gli Stati Generali a Pavia
» Vigevano Medieval Comics
» Gran Ballo di Ferragosto
» Festa Medievale a Brallo di Pregola
» Volto di Volta
» Pomeriggio al museo
» Apertura straordinaria del Castello Beccaria
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 14726 del 5 giugno 2017 (337) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Aperitivo con vista: le api dei monti
Aperitivo con vista: le api dei monti

Serata dedicata alla scoperta dell'affascinante mondo dell'apicoltura e dei bei paesaggi delle prime colline dell'Oltrepò Pavese, quella organizzata da Calyx sabato prossimo in bassa Valle Staffora.

In compagnia di una guida ambientale e di un apicoltore locale si effettuerà una piacevole passeggiata per raggiungere le arnie e successivamente il punto panoramico dell'aperitivo. Durante il percorso verranno illustrate le varie vedute, le caratteristiche naturali della zona e le loro relazioni con il lavoro delle api.

Si partirà da Sant'Antonino, pittoresca località che domina dai suoi 450 m di altezza l'abitato di Torrazza Coste, di cui rappresenta il centro più antico. La località prende il nome dal patrono di Piacenza, un soldato romano della legione Tebea martirizzato per la sua fede cristiana nell'anno 304 d.C. in un villaggio vicino alla città emiliana e il cui culto era diffusissimo in tutto l'Oltrepò fin dall'alto Medioevo. Si raggiungeranno come prima cosa i boschi di castagno in cui sarà possibile vedere e udire le api al lavoro. L'itinerario porterà poi alle arnie, dove l'apicoltore illustrerà il lavoro del periodo delle api e il ciclo di lavorazione del miele. La passeggiata proseguirà fino ad un punto panoramico dove si svolgerà un aperitivo con degustazione di prodotti tipici abbinati ai mieli del produttore, annaffiati da vini locali. 



 

 
 Informazioni 
Dove: Torrazza Coste - ritrovo avanti alla chiesa di Sant'Antonino
Indirizzo: via Sant'Antonino 81
Quando: sabato 10 giugno 2017
Orario: 18.30
Note: Sono necessarie scarpe comode da escursione e abbigliamento sportivo.
E' richiesta la prenotazione entro le ore 12 di sabato 10 giugno: 347-5894890 oppure 349-5567762, calyxturismo@gmail.com

 
 
Pavia, 05/06/2017 (14726)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool