Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 19 ottobre 2017 (605) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Un pomeriggio in Kurdistan
» 2 passi nella Grande Foresta
» Andà e gnì con Rosanna à l’è tut un rùsì
» Sbulloniamo
» Libri in Libertà
» Dolomiti: un patrimonio da tutelare, una scogliera fossile da scoprire"
» I manoscritti restaurati
» Giornata della castagna
» E pensare che c'erano Gaber e Jannacci...
» Letture dell'Adelchi di Alessandro Manzoni
» Il Pianoforte vuoto: provando Beethoven
» Mostra dei Funghi
» Domenica di carta
» Echi longobardi a Pavia e oltre
» Visita con delitto
» Biblioteca Universitaria: apertura straordinaria
» A tu per tu con Laocoonte
» Antiche cultivar ortive e agronomiche locali (landrace)
» Aspettando le antiche varietà
» Chiare fresche dolci acque del Ticino

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» La Famiglia Mirabella
» Andà e gnì con Rosanna à l’è tut un rùsì
» Sbulloniamo
» Pinocchio
» Il Pianoforte vuoto: provando Beethoven
» Il sogno di un uomo ridicolo
» Visita con delitto
» Corsi di teatro per bambini e ragazzi
» La Stagione del Teatro Sociale Stradella
» Cori in festa
» Arie d’Opera al Castello
» Un, due, tre... Shakespeare
» In...tolleranza zero
» Che sarà? Bo!
» Silent Party a Pavia
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 14714 del 25 maggio 2017 (356) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Kairos
Kairos

Domenica ultimo ppuntamento della rassegna di corti teatrali curata da CameraDoppia Teatro con lo spettacolo Kairos, di Cristiano Tosi.

Un uomo è intrappolato in una stanza; mosca che si agita in un bicchiere rovesciato, nastro che gira continuamente a vuoto. I pensieri ripiegano su loro stessi e i flussi di coscienza rimangono invischiati nella ragnatela della quotidianità.
Una donna è intrappolata nei suoi sogni; mondi lontani affollano la sua testa. Le azioni e le parole evaporano dalla superficie del reale e si librano nel cielo delle possibilità.
 
Nell’antica Grecia c’era il Tempo di Kronos (un tempo cronologico e sequenziale) e c’era il Tempo di Kairos (un tempo qualitativo, dove qualcosa di “speciale” accadeva). Per essere efficaci, alcune azioni devono essere compiute tempestivamente, non tollerano ne’ il ritardo ne’ l’esitazione. Il dio Kairos sembra punire senza pietà chiunque non tenga conto della sua esistenza. 
 
 Informazioni 
Dove: Rivanazzano Terme - TRT – Teatro di Rivanazzano Terme
Indirizzo: Viale Europa ang. Via Pedemonti
Quando: domenica 28 maggio 2017
Orario: 18.30
Note: Biglietto 7 euro.
Info e prenotazioni: trt@prosceniospettacoli.it – tel. 3384605903

 
 
Pavia, 25/05/2017 (14714)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti