Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 23 maggio 2019 (584) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Merenda di fine estate
» Via degli Abati
» Week end di Farfalle...
» La birra dei Celti al castello di Stefanago
» A caccia di tartufi
» Il salame di Varzi e la corte dei Malaspina
» Aperitivo con vista: le api dei monti
» Da Varzi a Portofino
» Orchidee in Oltre
» In bocca al lupo
» Tra vino e castelli
» Pane al pane
» Da Fego al rifugio Nassano
» Tra i vigneti del Versa sul sentiero delle torri
» Sentiero dei Castellani
» Passeggiata tra storia, natura e benessere....
» Le sabbie dell’Oltrepò
» Lunapiena Bike
» Quattro passi tra le foglie d'autunno
» Ululare alle stelle…

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Giochi d'acqua... dolce o salata?
» Luca Mercalli e la crisi climatica
» L'Aquila, 6 aprile 2009: una svolta nella comprensione e percezione dei terremoti italiani
» Pavia Plastic Free... liberiamo la città dalla plastica
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa del Roseto
» SEMI
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Scuola per cuccioli e le loro famiglie
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Oltrepò: terra di api
» In viaggio verso lo spazio con Roberto Battiston
» Primavera al Bosco Negri
» Le costellazioni e il cielo di marzo
» M'illumino di meno"-Edizione 2019
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 14703 del 23 maggio 2017 (1033) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Butterflywatching in Valle Staffora…. In cerca di rarità
Butterflywatching in Valle Staffora…. In cerca di rarità

IOLAS, associazione pavese per lo studio e la conservazione delle farfalle, propone per domenica 28 maggio l’opportunità di sperimentare il butterflywatching con una escursione in Valle Staffora

Il butterflywatching, ispirato al più noto birdwatching, non è altro che l’osservazione delle farfalle in natura, armati di macchina fotografica, binocolo e retino entomologico (le farfalle eventualmente catturate vengono prontamente liberate dopo l’identificazione).
La giornata del sarà anche un’occasione per migliorare la conoscenza della distribuzione sul nostro territorio di alcune specie rare. Teatro delle ricerche saranno le colline solcate dai calanchi tra Godiasco e Ponte Nizza; queste zone aride ed aperte della media Valle Staffora possono potenzialmente ospitare specie difficilmente osservabili e sulla cui distribuzione locale abbiamo ancora poche informazioni.

L’associazione IOLAS, attiva nel campo della divulgazione e della ricerca scientifica dedicate alle farfalle, propone per la stagione 2017 anche altre iniziative dedicate al mondo delle farfalle quali conferenze ed eventi all’aria aperta per condividere la passione del butterflywatching con tutti gli amanti della natura.
 
 
 
 Informazioni 
Dove: Rivanazzano Terme
Quando: domenica 28 maggio 2017
Orario: 10.00
Note: L’attività, guidata da esperti dell’associazione IOLAS, è gratuita, ma per partecipare è necessario prenotare inviando una mail a info@iolas.it o chiamando il 338 4994045.
L'escursione si concluderà nel pomeriggio ed è previsto il pranzo al sacco

 
 
Pavia, 23/05/2017 (14703)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool