Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 18 dicembre 2017 (417) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Sogni in scatola
» 4^ Scarpadoro di Babbo Natale
» Siamo sulla stessa barca
» Sinfonia Gastronomica
» Racconto – Il contadino e il maslé
» Pavia, crossroads of Europe
» La Prima della Scala a Pavia
» Hacker, archivi e simulatori: la riscoperta della prima CEP
» Pasternak, Feltrinelli e la pubblicazione de Il dottor Živago
» I "giardini" nel Vicino Oriente antico
» Silvia canta il Musical
» So Kind così gentile Dracula
» Winter dreams
» Un amore di cucina
» Ultimo week end: saluto ai Longobardi
» Matteo Bussola: A Contemporary Storyteller
» Città per la Vita - Cities for Life
» Salvare la Mesopotomia
» Giochi da tavolo
» Il cellulare ci spia…

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Un capolavoro in Castello
» Era Pavia
» Il nuovo volto dell'archeologia nel Vicino Oriente
» Racconto – Il contadino e il maslé
» Oltrepò infinitamente grande, infinitamente piccolo, infinitamente complesso
» Incontro con Laura Silvia Battaglia
» Un nodo al fazzoletto
» Il pranzo è servito
» Pasternak, Feltrinelli e la pubblicazione de Il dottor Živago
» I "giardini" nel Vicino Oriente antico
» Emozioni in armonia
» Pavia Art Talent
» Africa da immaginario e realtà
» Vigevano tra cronache e memorie
» Ultimo week end: saluto ai Longobardi
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 14701 del 22 maggio 2017 (473) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Una serata al Museo
Una serata al Museo

Nell'ambito del contenitore culturale "MTE Presenta" organizzati nell’arco del 2017 dal Museo della Tecnica Elettrica dell'Università di Pavia, per valorizzare le collezioni museali e sostenere il progetto di crowfunding "La scienza a portata di Mano", venerdì si terrà l'evento "Una serata al Museo".

Dopo il benvenuto del direttore del Museo, prof. Michela Magliacani, il programma prevede la presentazione della mostraNominare il mondo. Senza tetto né legge a Pavia”, a cura di Roberto Figazzolo, che racconta la realtà umana dei senza tetto che vivono a Pavia, spesso senza che se ne abbia la percezione. Alle 21, andrà in scena il monologo Teatrale “Il bandolo della matassa” con Alessandro Chieregato, autore e regista insieme a Maria Elisa Calderoni e Massimo Giacomantonio. Lo spettacolo è consigliato a un pubblico adulto.

Sarà una serata dedicata al sociale, ma a quel genere di sociale concreto e vicino, che incrociamo spesso nelle vie della nostra città, quello dei senza tetto - dichiara Michela Magliacani, direttore del Museo della Tecnica Elettrica dell’Università di Pavia - Sono infatti le storie dei senza tetto che ascolteremo, apprezzando i loro volti negli scatti che compongono la mostra “Nominare il mondo” a cura di Susanna Zatti, Roberto Figazzolo e Bruno Cerutti. Ci lasceremo condurre nella dimensione più antentica della loro condizione di vita, attraverso l'emozionante monologo di Alessandro Chieregato, prodotto da In Scena Veritas. Una serata assolutamente da non perdere.

A commentare la mostra è il curatore Roberto Figazzolo, che dice: E’ una bella occasione per ragionare sulla condizione dei senza tetto che abitano a Pavia, per cercare di conoscerli un po. La mostra è il risultato finale di un anno di lavoro, un po’ in controtendenza, in tempi di instant-book e instant-exhibition: c’è voluto un anno, con un incontro a settimana, per cercare di entrare davvero nei mondi di queste persone.

Quanto allo spettacolo, spiega Alessandro Chieregato: Abbiamo usato limpianto drammaturgico del monologo “Zorro” di Margaret Mazzantini, labbiamo smontato e poi ricucito su misura sulla realtà pavese. Il protagonista non si chiama più Zorro ma Zagor, è un uomo caduto in disgrazia e sulla scena racconta uno spaccato della sua vita contemporanea: come vive, dove dorme e in tutto questo ci sono frequenti riferimenti a Pavia, alla mensa del povero di Canepanova e alle strade.

Con il patrocinio del comune di Certosa di Pavia e del Comune di Pavia - Assessorato alla Cultura.

 
 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Museo della Tecnica Elettrica dell'Università di Pavia
Indirizzo: Via Ferrata 6
Quando: venerdì 26 maggio 2017
Orario: 20.30
Note: Ingresso 10 euro.
Gli introiti della serata saranno devoluti al progetto di crowfunding “La scienza a portata di mano”(www.universitiamo.eu), che punta all'obiettivo minimo di 5mila euro per realizzare il progetto in Museo che permetterà di rendere le sue collezioni fruibili anche al pubblico degli ipovedenti.

Prenotazione obbligatoria: prenotazionimte@unipv.it - 0382.984102.
 
 
Pavia, 22/05/2017 (14701)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool