Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 28 maggio 2017 (639) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Andavo per nuvole e onde
» Conversazioni Pavesi con Letizia Battaglia
» Paolo Mieli racconta Maria Teresa d'Austria
» Etica e fiscalità nell’arte
» Kalimantan Borneo
» Alessandro Robecchi si racconta al Nuovo
» Bellezze al cianuro…. Gli Zigenidi del Monte Lesima
» Divagazioni sul sogno
» La fauna selvatica in provincia di Pavia
» D'Amore e di Scienza
» 11 professioniste di spicco all’Università di Pavia
» Stem: cherchez la femme? Trovate!
» “Ultima notte in Oltrepò”
» La storia dell'automobile
» "Diario di una schiappa" storia di un caso editoriale
» Chi ha paura dell'adolescente adottato?
» Indice dei libri proibiti
» "I Giovedì del Collegio Cairoli"
» A scuola dalla Natura: l'economia circolare
» Mostri cosmici al Broletto

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Siro Comics Festival del fumetto e dell'illustrazione
» #Ricomincioda50: la storia di Ilaria Capua
» Hystoria Atile dicti flagellum Dei
» L'estate non perdona
» In principio lo stupore
» Una giornata a Palazzo Botta
» Una serata al Museo
» Passatofuturo: le lezioni in piazza Leonardo da Vinci
» #ScrittoriInCollegio
» Il manoscritto di Dante
» Andavo per nuvole e onde
» A tu per tu con Pasquale Massacra
» Raccontami – Storie epiche di Vita e di Sport
» Pomeriggio e sera al Museo per la Storia
» La mummia ritrovata
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 14631 del 27 aprile 2017 (90) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Elogio della Materia
Elogio della Materia

Medico, filosofo, saggista e docente universitario con il suo ultimo libro, “Elogio della Materia” (Casa editrice Edra), Giorgio Cosmacini mette in evidenza come la storia della filosofia e quella della medicina siano fortemente intrecciate. Su questo argomento l’autore discuterà con Stefano Cappa, Professore di Neurologia alla Scuola Universitaria Superiore IUSS di Pavia, mercoledì sera al Broletto,

Professore di Teoria e Storia della Medicina presso l’Università Vita – Salute San Raffaele Milano, Giorgio Cosmacini  è ritenuto il maggiore storico della medicina italiana ed è autore di oltre 40 pubblicazioni di argomento storico, medico e filosofico. E’ anche collaboratore del Corriere della Sera, oltre ad essere membro del Comitato scientifico di numerose riviste scientifiche, socio onorario della Società italiana di Igiene e Sanità pubblica e della Società italiana di Antropologia e socio emerito della Società italiana di Radiologia Medica.

Materia è un nome nato per esprimere una realtà percepita come esistente in natura o addirittura identificata con la natura medesima, il nome viene da tempi remoti ed è giunto fino a noi, appartenente al senso comune e via via problematizzato dal sapere scientifico. Vive dunque da secoli, incorporato nel linguaggio corrente, caricato di significati non sempre omogenei, divaricato in valori e disvalori. È nato così un altro nome, materialismo, espressivo dell’ideologia emergente dalla “materia” come attitudine mentale e comportamentale dell’uomo comune, o come scelta teoretica ed etica di questo o quel filosofo, o come “filosofia spontanea” di questo o quel fisico, chimico, biologo, medico. Vive anch'esso da secoli, talvolta apprezzato, spesso contrastato e svilito. Il vilipendio è provato dal fatto che esso pesa sovente come un gravame dispregiativo sulla persona alla quale si applica: “Sei un materialista!”.

Questo libro intende riscattarlo da tale indebita squalifica, recuperandolo a ruolo cognitivo e a un orientamento di vita che non sono da disprezzare e che, quantunque trascurati, non sono affatto secondari nella storia della medicina. 

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Sala del Camino Palazzo del Broletto
Indirizzo: Piazza della Vittoria 5
Quando: mercoledì 3 maggio 2017
Orario: 18.00
 
 
Pavia, 27/04/2017 (14631)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti