Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 20 settembre 2017 (509) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» OltreWedding
» PaviArt
» Home
» Mercatino di Natale a Pavia
» Gli Sposi e la Casa – XXII edizione
» Next Vintage
» MineralPavia
» Buon compleanno Officinalia!
» Vintage di Primavera
» Strade Mangiando, 1^ edizione
» Artigiani in abbazia
» Novità per la 20^ Casa dolce casa
» Artigianato pavese a Milano
» Gli sposi e la casa
» Next Vintage d'autunno/inverno
» Pavia Comics
» Sartirana Textile Show
» Artigiano in Casteggio
» Il fiore ed il lago
» Officinalia 2015

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Lebici, Pavia su due ruote Festival
» Cammini religiosi e culturali: gli Stati Generali a Pavia
» Vigevano Medieval Comics
» Gran Ballo di Ferragosto
» Festa Medievale a Brallo di Pregola
» Pomeriggio al museo
» Volto di Volta
» Apertura straordinaria del Castello Beccaria
» Festival delle Farfalle
» Tramonti Di..Vini
» Mercatino del Ri-Uso-Nuova Vita alle Cose
» Festa al museo Contadino
» Luce al castello!
» La birra dei Celti al castello di Stefanago
» Merendona del Sorriso
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 14610 del 12 aprile 2017 (741) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Mostra Mercato di Primavera
Mostra Mercato di Primavera

Trascorsa la Pasqua le sorprese continuano ma, anziché trovarle dentro al tradizionale uovo di cioccolato, faranno bella mostra di sé dagli stand di hobbisti e piccoli produttori delle Quattro Province, ospiti, domenica 23 aprile, al Castello Malaspina di Varzi in occasione della Mostra Mercato di Primavera.

L'iniziativa nasce da un'idea di Laura Ferrari, ora artista artigiana che ama definirsi “Pasticciatrice" e, non a caso, nell'ambiente è nota come “I Pasticci di Peglizze”:. Questa mostra mercato è organizzata con il solo scopo di far conoscere al pubblico il vero artigianato di qualità di vari espositori che ho avuto la fortuna di incontrare durante il mio percorso».
«Quando Laura, che aveva già partecipato alle due passate edizioni della mostra mercato de “L’Arte delle Mani”, mi ha proposto questa iniziativa - commenta Enrico Odetti, la cui famiglia, diretta discendente dei Malaspina, ha ereditato l’antico maniero medievale – ho pensato che dare spazio a una sorta di “versione primaverile” dell’evento fosse un modo per perseguire il nostro obiettivo fondante di valorizzazione del territorio. Penso, infatti, che il Castello debba avere come scopo anche quello di “amplificare” la vetrina dell’artigianato locale e con questa proposta vogliamo simbolicamente associare il rifiorire della natura a quello delle Terre Alte di Pavia, Alessandria, Piacenza e Genova (le Quattro Province con cui l’Oltrepò confina) attraverso la promozione dei suoi talenti».

 Ecco, allora, che gli spazi esterni del Castello “fioriranno” con una vasta collezione di articoli fatti a mano, pezzi unici nati dalla creatività e dalla manualità di chi sa dar forma alla propria passione...
Si potrà curiosare tra articoli realizzati con lana infeltrita ad ago ed altri in legno, alcuni pirografati, altri costruiti a mano a partire dalla materia prima: da quelli più tradizionali, come scatole, taglieri e oggetti decorativi (tra cui modellini di auto e orologi), a ciotole, vasi e portacandele con accattivanti linee dal design moderno. Si prosegue con libri, candele, saponette e scatole decorate con feltro e pannolenci, ma anche cuscini, arazzi, borse, cappelli e abiti realizzati con tessuti di stock, diversi a seconda della stagione… Per le signore ci sarà l’imbarazzo della scelta tra gioielli in ceramica, altri in argento e altri ancora realizzati con fantasia e materiali riciclati, una tendenza - quella del riuso - che si vedrà impiegata anche in altri articoli esposti, quali mobili e lampade. E ancora, da chi sa maneggiare il pennello con abilità, la proposta di oggetti in ceramica decorati a mano, decoupage pittorico e perfino quadri.

L’iniziativa non mancherà di dare spazio ai generi alimentari, con produttori – sempre dalle Quattro Province – che proporranno una selezione di formaggi, miele, birre artigianali e succhi, ma anche pane, focacce e dolci di farine di grani antichi bio… preparando anche qualche piatto con le loro specialità.
Per l’ora di pranzo, il Castello affiancherà il buffet “La Primavera nel piatto”, con prelibatezze sempre preparati con prodotti a km 0, per deliziare i palati più esigenti… Infine, per ingolosire ancor di più il pubblico, un show cooking anch’esso dedicato alla cucina locale.

 
 Informazioni 
Dove: Varzi - Castello Malaspina
Indirizzo: Piazza Umberto I
Quando: domenica 23 aprile 2017
Orario: dalle 10.00 alle 18.00.
Note:  ingresso libero

 
 
Pavia, 12/04/2017 (14610)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti