Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 24 aprile 2017 (613) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» L'importante è che torni il sole
» I Longobardi oltre Pavia: conquista, irradiazione, intrecci culturali
» Mino Milani, Il castello
» Il mercante dei quadri scomparsi
» L'incredibile cena dei fisici quantistici
» Musica & Poesia tra il Mondo e l’Universo
» Gastone Cappello: Autorevolezza e Passione in Anni Difficili
» Presentazione del volume Pavia, la Battaglia, il Futuro ...
» Il Re bavarese delle favole
» Turismo dell'Ottocento
» Edward – Il mistero del re di Auramala
» Niente è mai acqua passata
» I guardiani
» Quattro ore nelle tenebre
» Tu non spegnere le luci
» Medichesse. La vocazione femminile alla cura
» La felicità araba
» Re Arduino torna a Pavia
» L’isola delle correnti
» Con Stile

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Occasioni di festa a Rivanazzano!
» Pavia senza memoria
» Settimana Agostiniana Pavese
» Arte grafica italiana del XX secolo, dalla A alla Z
» Etica e fiscalità nell’arte
» Disegniamo l’arte
» Letture animate dei libri di Simone Miraldi
» Longobardi. Un popolo che cambia la storia
» I Sensi della Bellezza
» Donne Di Quadri
» Autori & Opere
» Vite Sospese
» Dalla tavolozza allo schermo. Il magico mondo dei colori
» Arte Corrente. Nuova mostra al MTE
» Il tesoro di un povero
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 14609 del 12 aprile 2017 (166) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Pavia, silenziosi scatti
Pavia, silenziosi scatti

Giovedì prossimo sarà presentato il libro fotografico, con testo bilingue, Pavia, silenziosi scatti...dedicati a chi ama osservare di Elisa Moretti, con l'autrice converseranno Luisa Erba e Andrea Grisi.
 L'iniziativa, promossa dalla Biblioteca Universitaria di Pavia, s'inserisce all'interno delle manifestazioni di "Pavia in poesia", promossa da Leggere.Pavia con il patrocinio del Comune di Pavia, giunta alla sua quarta edizione e dedicata, quest'anno, al tema della memoria.

Un libro di fotografie che è anche un viaggio letterario, con didascalie tratte dagli scritti di Cesare Angelini e di Gianni Brera, autori che hanno amato e raccontato Pavia, e atmosfere che ricordano il film Fantasma d'amore, girato nel 1981 da Dino Risi tra le nebbie del Ticino e tratto da un romanzo dello scrittore pavese per eccellenza, Mino Milani. L'Università, la Biblioteca, i Collegi, le Chiese, le case, il fiume, ma anche il piacere di un caffè, di quattro chiacchiere nel negozietto, della passeggiata frettolosa per le vie del centro, delle signore che si aspettano all'uscita della chiesa, dell'anziana in una casa popolare di ringhiera, tutto attira l'attenzione, e l'obiettivo, di Elisa Moretti.

"Il libro – scrive nella prefazione l'autrice – è dedicato a chi ama Pavia, a chi non si è reso ancora conto della bellezza della città in cui vive, della sua storia importante e, soprattutto, della dimensione umana che ancora possiede ... Questa passeggiata vuole farci smarrire tra le vie, i monumenti, la storia, le usanze, i ricordi, il lato umano della nostra città, le eccellenze che ci sono state tramandate".

Elisa Moretti, impegnata nel volontariato, ha realizzato per conto di associazioni Onlus reportage e mostre fotografiche di viaggi solidali per documentare la vita nei paesi del terzo mondo. È stata docente dei corsi di corsi di formazione alla fotografia naturalistica e sociale presso il CSV di Pavia, ha realizzato numerose mostre e ha pubblicato diversi libri fotografici.

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Salone Teresiano della Biblioteca Universitaria di Pavia
Quando: giovedì 20 aprile 2017
Orario: 17.00
 
 
Pavia, 12/04/2017 (14609)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti