Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 18 dicembre 2017 (497) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Siamo sulla stessa barca
» 4^ Scarpadoro di Babbo Natale
» Sinfonia Gastronomica
» Racconto – Il contadino e il maslé
» Pavia, crossroads of Europe
» Hacker, archivi e simulatori: la riscoperta della prima CEP
» La Prima della Scala a Pavia
» Pasternak, Feltrinelli e la pubblicazione de Il dottor Živago
» I "giardini" nel Vicino Oriente antico
» Silvia canta il Musical
» Un amore di cucina
» So Kind così gentile Dracula
» Winter dreams
» Ultimo week end: saluto ai Longobardi
» Matteo Bussola: A Contemporary Storyteller
» Città per la Vita - Cities for Life
» Salvare la Mesopotomia
» Giochi da tavolo
» Il cellulare ci spia…
» La bellezza del Silenzio

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Fabule & Scarpule
» Tramp
» Il Mercante di Monologhi
» La Prima della Scala a Pavia
» Un amore di cucina
» So Kind così gentile Dracula
» 2 Donne in Fuga,,,
» Winter dreams
» L’ora del ricevimento
» Tanti Lati – Latitanti
» I me murus
» Una giuria di sole donne
» Guarda come bolla
» A letto dopo carosello
» Suzanne
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 14588 del 31 marzo 2017 (591) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Perepepé: Veronica Sbergia e Max de Bernardi
Perepepé: Veronica Sbergia e Max de Bernardi

Ritornano in aprile a Pavia i "Piccoli concerti per orecchie che crescono", l'originale formula di narrazione e grande musica con cui Perepepé si sta conquistando un piccolo spazio nel panorama degli spettacoli per ragazzi.
Sabato va in scena “Il circo, un treno e due ragazzi in fuga” una storia originale ambientata nel Sud degli USA un secolo fa, un omaggio alla musica e alle storie degli hobos del West e dei Medicine Show.

La grande storia della musica è piena di storie che vanno raccontate anche ai più giovani con tanta passione e la giusta dose di musica rigorosamente dal vivo: perché oggi più che mai, educare con la musica significa educare all'emozione, alla bellezza, al rispetto e alla diversità. Il dato distintivo degli spettacoli di Perepepé è proprio l’attenzione alla qualità dell’offerta musicale, perché quando si tratta di buona musica non ci sono distinzioni tra grandi e piccoli spettatori: Pererepé fa sentire grandi i bimbi e fa tornare bambini gli adulti. 

Per l’occasione tornano a Pavia due grandi artisti: il duo di bluegrass e root folk composto da Veronica Sbergia e Max de Bernardi, che dalle nostre parti si sono esibiti spesso a Mirabello Da Trapani o a Spaziomusica. Con diversi dischi all’attivo e in procinto di partire per il consueto tour primaverile in UK, il duo milanese è una delle eccellenze della scena italiana del blues.

Siamo molto fieri di tornare a Pererepé ed esibirci davanti a un pubblico così giovane ci dà ogni volta una grande carica” racconta Veronica Sbergia. “Dopo l’estate usciranno il nuovo disco del nostro duo e quello solista di Max de Bernardi.”

Inseguo Max & Veronica da due anni - conferma Cristiano Callegari, ideatore e narratore degli spettacoli - da quando si esibirono alla scuola “A Passi Lievi” nella prima edizione di Perepepè - Allora trasformarono una piccola aula scolastica in un incendiario coro gospel di minori di anni 10. Ora sono curioso di vedere cosa accadrà in un teatro…”

Lo spettacolo di Perepepé è organizzato insieme a Compagnia della Corte.

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Teatro Volta
Indirizzo: p.zza Salvo d’Acquisto
Quando: sabato 8 aprile 2017
Orario: 16.00
Note: Prenotazioni: twister@compagniadellacorte.com - 0382.574313
Ingresso: 6 euro

 
 
Pavia, 31/03/2017 (14588)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool