Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 21 ottobre 2018 (772) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Il rischio di educare
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Sul Fiume Azzurro con i nostri amici a 4 zampe
» Mistero Buffo
» Uno Stradivari al Castello Visconteo di Pavia
» Il mantello di Don Giovanni
» I manoscritti datati
» La Giustizia del Buonsenso
» Il buon cibo parla sano
» Posidonia 2... il ritorno
» Una cesa, un pivion e du Malnat
» Eurobirdwatch
» Ma com'eri vestita?
» Zuppa alla Pavese 2.0
» Come la Luna dal cannocchiale
» Madama Butterfly
» Ibridazioni sul Mito di Frankenstein
» Insieme per la cattedrale
» Terra Pavese
» Marcello Venturi. Seminario di studi

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
» Letizia Moratti ospite al Nuovo
» Giornata Goldoniana
» UniPV Innovation - Mission Impossible: Fundraising
» L'esperienza costituzionale di uno storico del diritto
» Raccontare il territorio pavese fra banche e imprese locali
» Pavia ricorda Johann Peter e Joseph Frank
» Matteo Bussola: A Contemporary Storyteller
» Incontro con Raffaele Cantone
» Il cellulare ci spia…
» La molecola delle emozioni
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 14561 del 24 marzo 2017 (1354) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Il Giudice di Canicattì. Rosario Livatino,il coraggio e la tenacia
Il Giudice di Canicattì. Rosario Livatino,il coraggio e la tenacia

Il Collegio L. Valla con l'EDiSU e l'università di Pavia organizzano la proiezione del documentario "Il giudice di Canicattì. Rosario Livatino, il coraggio e la tenacia" di Davide Lorenzano con la voce narrante di Giulio Scarpati.

l documentario è il tributo di un giovane di Canicattì al magistrato simbolo della Legalità e della Giustizia, assassinato dalla mafia il 21 settembre 1990 all'età di 38 anni lungo la strada statale 640 tra Agrigento e Caltanissetta. Nel tempo sono stati realizzati film e documentari sul Giudice, tutti tesi a ricostruire la vita del giovane magistrato, a illustrare la sua fervente fede religiosa e a inquadrare il periodo storico in cui visse.

L'obiettivo del documentario che verrà presentato a Pavia è quello di ricostruire la personalità di Rosario Livatino e farlo conoscere alle nuove generazioni grazie anche a una serie di interviste: a Pietro Grasso Presidente del Senato, Michele Emiliano che fu collega di Livatino al palazzo di giustizia di Agrigento, Salvatore Cardinale Presidente della Corte d'Appello di Caltanissetta, Ida Abate, insegnante e biografa di Livatino.
La colonna sonora è curata dal pianista e compositore Bruno Bavota. Le immagini d'archivio sono di RAI Teche.

Alla proiezione seguirà un dibattito introdotto da Maurizio Ettore Maccarini, Rettore del Collegio Lorenzo Valla, con gli interventi di Don Giuseppe Livatino, postulatore della causa di beatificazione, Luigi Riganti, magistrato della Prima sezione penale del tribunale di Pavia. Modera Toni Mira, giornalista del quotidiano Avvenire.

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Università degli Studi di Pavia. Aula Volta
Indirizzo: C.so Strada Nuova 65
Quando: venerdì 31 marzo 2017
Orario: 17.30
 
 
Pavia, 24/03/2017 (14561)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool