Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 19 luglio 2019 (247) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Birrifici in Borgo
» Swing and Jazz
» Note d'acqua
» River Love Festival
» Concerto di pianoforte
» Festival delle Farfalle
» Il romanzo di Baslot
» Sacher Quartet, In viaggio con i Cetra
» Lo sguardo Oltre
» Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
» Sentieri selvaggi, musica d'oggi al Borromeo
» Giochi d'acqua... dolce o salata?
» Risate Solidali
» Giornata del Naso Rosso
» L'Aquila, 6 aprile 2009: una svolta nella comprensione e percezione dei terremoti italiani
» Presentazione inutile
» Open Day al Vittadini

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Appuntamento con l'autore
» "I colori della speranza"
» Il romanzo di Baslot
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera
» Prima che le foglie cadano
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
» Presentazione inutile
» La bellezza della scienza
» Maria Corti: una vita per la parola. Un viaggio editoriale
» Pillole di... fake news
» Walking the Line
» Scienza e bugie: il virologo Roberto Burioni al Borromeo
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 14556 del 23 marzo 2017 (907) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Il tesoro di un povero
Il tesoro di un povero

Il volume Il tesoro di un povero. Il Memoriale di Francesco Bentaccordi, fiorentino in Provenza (1400 ca), recentemente pubblicato a cura di Simona Brambilla e Jérôme Hayez presso la casa editrice Viella nella collana Scritture e libri del medioevo, diretta da Marco Palma, sarà presentato  giovedì al Salone Teresiano.

Vero scrigno di conoscenze in grado di gettare luce sul sincretismo della cultura medievale, il manoscritto viene qui offerto in edizione critica integrale, accompagnato da un ampio corredo di interventi di studiosi di varie discipline. Questo complesso “libro-biblioteca”, infatti, si configura come una vera e propria stanza della memoria, nella quale il fiorentino Francesco Bentaccordi, morto nel 1425 presso l’ospedale dei poveri di Carpentras, raccolse nel corso di vari decenni materiali per lui preziosi. Esso contiene un’estesa pratica di mercatura in grado di rappresentare sinteticamente lo stato degli scambi commerciali nel bacino del Mediterraneo; oltre cento ricette di vario argomento, tra cui spiccano quelle di vita quotidiana, artistiche, mediche, magiche e metallurgiche; numerose tavole di conto e problemi matematici, alcuni dei quali vere e proprie “ricreazioni”; testi devozionali e letterari, tra cui opere di Dante e di Petrarca; disegni di animali esotici e fantastici, riproduzioni di talismani, descrizioni monetarie, testi di area transalpina e ricordanze private.

L’edizione del manoscritto, attenta al rispetto dei fatti grafici e linguistici, presenta al lettore una preziosa testimonianza documentaria; le tavole, oltre a riprodurre i disegni del codice, forniscono ampia documentazione sulla mano mercantesca dell’autore; i contributi scientifici raccolti nella prima parte del volume fanno luce sulla specificità dei singoli contenuti del manoscritto e incrociano un ventaglio di discipline che si estende dalla paleografia alla storia del libro e a quella della lingua, dalla storia economica e sociale a quella della cultura materiale, dalla filologia alla storia della letteratura, dalla storia dell’arte a quella della medicina e dell’alchimia, illustrando al lettore specialista i diversi contenuti del manoscritto e rendendoli al contempo accessibili anche al lettore non specialista.

Presentano il volume Giuseppe Frasso (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano); Silvia Isella (Università degli Studi di Pavia); Marilyn Nicoud (Université d’Avignon et des Pays de Vaucluse).
Saranno inoltre presenti la curatrice e alcuni degli autori.

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Salone Teresiano della Biblioteca Universitaria di Pavia
Indirizzo: C.so Strada Nuova 65
Quando: giovedì 30 marzo 2017
Orario: 17.00
 
 
Pavia, 23/03/2017 (14556)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool