Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 26 aprile 2017 (620) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Tra vino e castelli
» Pane al pane
» Da Fego al rifugio Nassano
» Tra i vigneti del Versa sul sentiero delle torri
» Passeggiata tra storia, natura e benessere....
» Le sabbie dell’Oltrepò
» Lunapiena Bike
» Quattro passi tra le foglie d'autunno
» Ululare alle stelle…
» Escursione e Festa d'Autunno
» L’Anello del Monte Reixa
» Notte bianca della natura
» Alla scoperta di fossili, rocce e... macchie solari
» L'Anello di Pertuso
» Sapori sui sentieri di San Ponzo
» Passeggiata golosa di fine estate
» Pian della Mora - Monte Boglelio
» Le lacrime di San Lorenzo
» Sul Giarolo come una volta...
» Biowatching lungo il sentiero dei caprioli

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Festa delle oasi e riserve Lipu
» Caccia alle Uova
» Sabato con Shanti
» Mostra dei Pelargoni
» Diamoci la zampa
» Aperitivo al tramonto
» Una domenica con la cicogna...
» Benessere del cane, orto dècor e sapone handmade
» Bellezze al cianuro…. Gli Zigenidi del Monte Lesima
» La fauna selvatica in provincia di Pavia
» Verso gli asteroidi… e oltre
» Equinozio di primavera nel cielo degli antichi e nella modernità
» La Natura intorno a noi
» In visita alla Joides Resolution...
» Depurarsi e rigenerarsi con Erbe e Funghi
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 14498 del 2 marzo 2017 (338) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Sentiero dei Castellani
 Sentiero dei Castellani

Il Sentiero dei Castellani unisce il borgo di Vobbia al castello e percorrerlo ci permette di immedesimarci, almeno per un giorno, nelle genti che nel Medioevo facevano la spola il centro abitato e il castello, compiendo quindi un sorprendente salto indietro nel tempo di mille anni.

Una dolce escursione sui monti della val Vobbia che segue un percorso lineare ed ha come meta lo splendido castello della Pietra. Uno dei più straordinari edifici fortificati della Liguria, il castello della Pietra può essere considerato il capolavoro  dell'architettura castellana della valle. Incastrato fra due scenografici torrioni di puddinga, come perfetto esempio di simbiosi con la natura, esso domina la stretta valle sottostante dal cui fondo offre un notevole impatto visivo ed il maniero si manifesta in tutto il suo splendore. Scarsi sono i documenti relativi alla sua storia, probabilmente venne edificato intorno all'anno Mille dai vescovi di Tortona in funzione antisaracena, con lo scopo di proteggere la strada di fondovalle che collegava, già all'epoca, Vobbia ad Isola. La visita guidata sarà l'occasione per scoprire a fondo questa vera meraviglia.

Il corso del torrente Vobbia è tortuoso, specie nel suo tratto centrale nei pressi del ponte di Zan. Qui i suoi caratteristici canyon, frutto di millenni di erosione, e le frequenti frane, hanno formato passaggi fra le rocce davvero suggestivi. La valle è anche caratterizzata da ripidi versanti e anche da alcuni castagneti. Quest'albero, una delle maggiori risorse vegetali, è stato introdotto dalla popolazione locale come coltivazione. Caratteristiche costruzioni in pietra chiamati seccherecci servivano all'essiccazione del frutto, la castagna che veniva poi macinata nei vari mulini presenti per produrre farina. Poco oltre il ponte di Zan si trova una vecchia costruzione adibita nel passato a questa attività, il seccatoio dei Coppi.

    

 
 Informazioni 
Dove: Gropello Cairoli - ritrovo parcheggio del casello autostradale di Gropello o di Casei Gerola
Quando: domenica 5 marzo 2017
Orario: 8.20
Note: Per i soci AVM la partecipazione prevede un contributo minimo di 5 euro, per i non soci adulti un contributo minimo di 10 euro, per i non soci bimbi sotto i 10 anni un contributo minimo di 6 euro
È obbligatorio iscriversi (compilando il form sul nostro sito, oppure scrivendo una email a info@viadelmare.pv.it o telefonando al 388.1274264) entro il 4 marzo, fornendo nome e cognome dei partecipanti e un numero di cellulare. Aggiorneremo gli iscritti entro, e non prima, la mattina del 4 marzo, con le ultime previsioni meteo e la conseguente conferma o meno dell’escursione. 

 
 
Pavia, 02/03/2017 (14498)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti