Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 27 marzo 2017 (583) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» I Sensi della Bellezza
» Il Giudice di Canicattì. Rosario Livatino,il coraggio e la tenacia
» Il tesoro di un povero
» La regola dei pesci
» UniPV Innovation
» Tango Incanto
» Torre in Festa!
» Pavia riscopre la cultura dell’antico Egitto
» La Voce di Miriam Jaskierowicz Arman
» Una domenica con la cicogna...
» Trt Extra: Polvere e sabbia
» Una serata con Bach
» Da qui al firmamento. Percorsi straordinari tra scienza, storia e curiosità
» Notti Acustiche 2017
» Ascolta come mi batte forte il tuo cuore
» Benessere del cane, orto dècor e sapone handmade
» Verso gli asteroidi… e oltre
» La Natura intorno a noi
» Equinozio di primavera nel cielo degli antichi e nella modernità
» In visita alla Joides Resolution...

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Tango Incanto
» Agata e l’uovo di cioccolato
» Trt Extra: Polvere e sabbia
» La Lettera
» La Famiglia Mirabella
» Dottore, c'ho la Vagina Pectoris
» I due Cyrano
» Che quarantotto in casa Mariotto
» Volute di Fumo
» La Grande Guerra eppure si rideva
» Divina
» Futurista varietà
» Plaza suite
» Cinema Politeama - Radiodrammi
» Una giornata particolare
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 14482 del 21 febbraio 2017 (203) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Le Voci di domani
Le Voci di domani

La macchina organizzativa del Festival “Le Voci di domani” è ormai in piena attività. L’appuntamento con il “festivalino” è fissato per sabato 1 aprile al teatro Carbonetti di Broni.

Nei giorni scorsi si sono tenute le selezioni per la composizione del cast. Oltre una quarantina le iscrizioni all’edizione 2017 della fortunata manifestazione canora, ideata oltre cinquant’anni fa da Franco Mezzadra e Mario Salvaneschi.
Saranno in 26 ad esibirsi il prossimo primo aprile sul palco del Carbonetti, nelle quattro categorie: Baby, Junior a, Junior b e Senior.
Come per le passate edizioni non mancheranno ospiti e sorprese, in un clima che gli organizzatori del festival vogliono di gioia, di festa, di aggregazione, prima ancora che di gara, che pur ci deve essere, trattandosi di un concorso canoro.

Vogliamo – ci dicono dal quartier generale della manifestazione – che il festivalino sia un momento dove i bambini e i ragazzi si possano incontrare in una grande gioco della musica. Nelle edizioni precedenti è sempre stato così, la cosa più bella è vedere le amicizie che nascono tra i partecipanti, la loro voglia di stare insieme. E poi desideriamo che il festival sia un’occasione offerta al pubblico per trascorrere una serata in serenità. Certo, senza mai dimenticare la qualità e il livello di professionalità che abbiamo sempre cercato di dare al nostro spettacolo, cosa che faremo anche per questa edizione”.

Ma non è festivalino senza la solidarietà. “Se continuiamo in questa bella tradizione di Broni – affermano ancora gli organizzatori – è perché grazie al festival in questi anni abbiamo aiutato concretamente enti e associazioni impegnati nel sociale, a fianco dei bisognosi. Per l’edizione 2017 abbiamo deciso di aiutare la Croce Rossa di Stradella e Broni, per il prezioso e insostituibile servizio svolto sul nostro territorio”.

 

 
 Informazioni 
Dove: Broni - Teatro Carbonetti
Quando: sabato 1 aprile 2017
Orario: 21.00
 
 
Pavia, 21/02/2017 (14482)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti