Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 17 settembre 2019 (270) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Bloomsday
» Carlo Goldoni – Venezia gran teatro del mondo
» Un ricco marzo al Nuovo
» La Primavera Musicale del Cairoli
» Recondite armonie…
» Cantanti cercasi
» Collegio Nuovo
» Collegio Santa Caterina
» Collegio Ghislieri
» Collegio Borromeo

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Scienziati in prova
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
» Letizia Moratti ospite al Nuovo
» Giornata Goldoniana
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 1445 del 4 novembre 2003 (2452) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Antiche stampe in collegio
Antiche stampe in collegio

Il collegio universitario Cairoli ospiterà in questi giorni un mostra di stampe del XVI e XVII secolo provenienti da collezioni private pavesi.
Si tratta di 111 stampe - tra xilografie, acqueforti e bulini - di 43 antichi maestri incisori: da Durer (1471-1528) ad Annibale Carracci, Guido Reni e Van Dyck (fine 1500 inizio 1600), fino a Harmenszoon Van Rijn, più noto come Rembrandt, e Salvatore Rosa (1600).

In esposizione vi saranno curiosità quali le tre carte da gioco, incise da Stefano Della Bella per volere del cardinale Mazarino nel 1644, utilizzate per far imparare la storia e la geografia all'allora bambino, Luigi XIV e due xilografie di Hans Byrgkmair provenienti dalla collezione personale di Samuel Morse - pittore, incisore e inventore del telegrafo e del relativo alfabeto -, e molte opere di vari soggetti, dal religioso, allo storico, al fino al ritratto, suddivise in stampe d'invenzione e stampe di riproduzione.

Nella terminologia di "stampa d'invenzione" vengono incluse le stampe antiche il cui soggetto è stato ideato direttamente dall'incisore e non deriva da un precedente disegno o dipinto di altri; da intendersi quindi come un prodotto artistico finale al pari di un quadro o una scultura.
Fra queste, sono maggiormente degne di nota le opere di Rembrandt quali "La presentazione di Gesù al tempio" e "La Resurrezione di Lazzaro", i ritratti da Van Dyck (tra cui una rara prova di stampa eseguita dall'artista per eventuali correzioni della lastra,), così come "Le Madonne" di Reni e Cantarini.

Con "stampa di riproduzione (o di traduzione)" si indicano invece quelle incisioni il cui soggetto è derivato da un precedente disegno, dipinto o scultura eseguito da un artista diverso da quello che produce la stampa. Il merito della stampa di riproduzione, promossa da artisti quali Raffello, Tiziano, Tintoretto e Rubens, è stato quello diffondere ad un pubblico più ampio la conoscenza di grandi capolavori dell'arte.
Tra queste si segnalano "L'Annunciazione" di Jacopo Caraglio, tratta da un dipinto del Tiziano andato perduto, "Il ritorno dall'Egitto" di Lucas Vosterman, ispirato da un precedente dipinto di Rubens e "L'Ecce Homo" di Agostino Carracci, da ad una celebre opera del Correggio.

Ai visitatori verrà distribuito gratuitamente un catalogo delle opere esposte, contenente schede illustrative delle stampe originali, elencate e numerate secondo un ordine cronologico.

 
 Informazioni 
Dove: Collegio Cairoli
Piazza del Collegio Cairoli - Pavia
Quando: Inaugurazione mercoledì 5 novembre 2003, ore 18.30
Apertura mostra: dal 5 al 15 novembre 2003, dalle 17.00 alle 19.30 (esclusi i festivi)
 

La Redazione

Pavia, 04/11/2003 (1445)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool