Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 23 maggio 2017 (627) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Una giuria di sole donne
» Marea
» Giuseppe il Misericordioso
» The foam circus
» Agata e l’uovo di cioccolato
» La Lettera
» La Famiglia Mirabella
» I due Cyrano
» Dottore, c'ho la Vagina Pectoris
» Volute di Fumo
» La Grande Guerra eppure si rideva
» Plaza suite
» Futurista varietà
» Divina
» Una giornata particolare
» Far ridere è una cosa seria
» Ad Argini è incertezza....
» The Pride
» Siccome l’altro è impegnato
» L’Anatra e la Morte

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Pianoforte vuoto: provando Beethoven
» Vivere alla Grande
» Nonqui
» Robin Hood
» Una giuria di sole donne
» Marea
» L’Affare Vivaldi
» Il ratto dal serraglio per i bambini
» Giuseppe il Misericordioso
» Moda mia, anteprima all'Odeon
» The foam circus
» Mei perdla che truvola
» Perepepé: Veronica Sbergia e Max de Bernardi
» Le Voci di domani
» Tango Incanto
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 14425 del 27 gennaio 2017 (427) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Il matrimonio nuoce gravemente alla salute
 Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Romeo e Sofia convivono da qualche tempo, Sofia è una donna in carriera impiegata in un’importante agenzia pubblicitaria e visto che lei guadagna molto bene, Romeo sceglie di fare il casalingo.
Michelina, madre di Romeo è una donna all’antica, e, in base ai suoi solidi principi, è l’uomo che deve badare al sostentamento familiare e la donna occuparsi del focolare domestico.
Romeo ha sempre cercato di evitare nel modo più assoluto che Sofia e Michelina si incontrassero ma una sera accade l’inevitabile, Michelina si auto invita a cena dal figlio la sera del suo compleanno per conoscere la “pseudo-nuora”.
Romeo allora, per salvare le apparenze, propone a Sofia di inscenare una commedia, solo per la madre, nella quale lui lavora e Sofia fa la casalinga. Ma Sofia è negata in cucina e dopo una serie interminabile di esilaranti equivoci e gag, la verità emergerà.

Con Il matrimonio nuoce gravemente alla salute, in programma il prossimo sabato al Teatro Besostri di Mede sì è voluto offrire al pubblico uno spettacolo popolare in tutti i sensi.

L’argomento trattato, il linguaggio non volgare, il taglio leggero ma non banale, la durata sono tutti elementi che ne fanno uno spettacolo per il grande pubblico, una commedia d’evasione che offre allo spettatore spunti per riflettere senza mai penalizzare la qualità.
La commedia è esilarante dall’inizio alla fine, con un intermezzo tra il pubblico in cui, abbattendo la quarta parete, gli attori scendono in platea per sostenere le proprie ragioni.

Una delle commedie francesi più viste negli ultimi anni (oltre 100 rappresentazioni e più di 350.00 spettatori), giocata sugli equivoci, fresca e attuale, che porta sul palco un argomento dibattuto: la convivenza senza un legame giuridico o sacro. 

 
 Informazioni 
Dove: Mede - Teatro Besostri
Indirizzo: Viale Matteotti 33
Quando: sabato 4 febbraio 2017
Note: Biglietti: interi € 20,00 – ridotti studenti sino a 26 anni e over 65 € 17,00 – ragazzi 6/16 anni € 12,00
Prenotazioni e prevendita presso il Comune di Mede il mercoledì e il venerdì dalle ore 9,30 alle 12,30 e sabato 4 febbraio presso la biglietteria del teatro dalle ore 10,00 alle ore 12,00 e da un’ora prima dell’inizio.
Prenotazioni on line sul sito www.teatrobesostri.it

 
 
Pavia, 27/01/2017 (14425)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti