Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 23 maggio 2017 (627) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Una giuria di sole donne
» Marea
» Giuseppe il Misericordioso
» The foam circus
» Agata e l’uovo di cioccolato
» La Lettera
» La Famiglia Mirabella
» I due Cyrano
» Dottore, c'ho la Vagina Pectoris
» Volute di Fumo
» La Grande Guerra eppure si rideva
» Plaza suite
» Futurista varietà
» Divina
» Una giornata particolare
» Far ridere è una cosa seria
» Ad Argini è incertezza....
» The Pride
» Siccome l’altro è impegnato
» L’Anatra e la Morte

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Pianoforte vuoto: provando Beethoven
» Vivere alla Grande
» Nonqui
» Robin Hood
» Una giuria di sole donne
» Marea
» L’Affare Vivaldi
» Il ratto dal serraglio per i bambini
» Giuseppe il Misericordioso
» Moda mia, anteprima all'Odeon
» The foam circus
» Mei perdla che truvola
» Perepepé: Veronica Sbergia e Max de Bernardi
» Le Voci di domani
» Tango Incanto
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 14416 del 23 gennaio 2017 (389) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Il Barbiere di Siviglia
Il Barbiere di Siviglia

 Il Barbiere di Sivilgia, opera buffa in due atti tratta dalla commedia omonima di Beaumarchais, sarà in scena domenica prossima a Mede con interpreti i vincitori del Primo Concorso Lirico Internazionale Teatro Besostri.

La prima  fu un fiasco, riscattato immediatamente dal successo delle repliche e l'opera di Rossini finì presto per oscurare il precedente lavoro di Giovanni Paisiello, divenendo una delle più rappresentate e probabilmente la più celebre del compositore pesarese. L'ouverture che precede l'opera, come tutte quelle scritte da Rossini, divenne subito celebre all'epoca e ancor oggi maggiormente eseguita.

Il conte d'Almaviva si innamora di Rosina, una giovane orfana sivigliana, di cui il tutore Bartolo è innamorato e deciso a sposare. Per evitare sorprese il tutore tiene Rosina segregata in casa proibendole ogni contatto con l'esterno.  Il conte d'Almaviva per vederla e parlarle va in incognito a Siviglia sotto il nome di Lindoro. Figaro, barbiere di Siviglia, lo riconosce e deciso ad aiutarlo escogita con lui alcuni stratagemmi per far sì che il conte riesca a comunicare con l'amata attraverso dei biglietti.  Bartolo, intanto, gelosissimo, decide di sposare Rosina e per screditare l'avversario lo calunnia. Figaro interviene con i suoi maneggi perché il tutore Bortolo non l'abbia vinta.

 
 Informazioni 
Dove: Mede - Teatro Besostri
Indirizzo: Viale Matteotti 33
Quando: domenica 29 gennaio 2017
Orario: 16.00
Note: Biglietti: interi € 25,00 – ridotti studenti sino a 20 anni e over 65 € 20,00 ragazzi 6/16 anni e gruppi organizzati € 18,00
Prenotazioni e prevendita presso il Comune di Mede il mercoledì e il venerdì dalle ore 9,30 alle 12,30 e sabato 28 domenica 29 gennaio presso la biglietteria del teatro dalle ore 10,00 alle ore 12,00 e da un’ora prima dell’inizio.
Info e prenotazioni: www.teatrobesostri.itinfo@teatrobesostri.it – Telefono 335.7848613 - 333166152 

 
 
Pavia, 23/01/2017 (14416)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti