Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 20 ottobre 2019 (300) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Festival del Sorriso
» Cori per il Togo
» Carta Bianca a Moni Ovadia
» Harold
» Pinocchio&Co - Festival dei Classici per ragazzi
» Passeggiata naturalistica
» Ibridazioni sul mito di Frankenstein
» Corso base di acquarello naturalistico
» Al Collegio Borromeo si esplora l'universo degli autismi
» Piazza Fontana prima e dopo
» La Margherita di Adele
» Domenica di carta
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Cristoforo Colombo a fumetti
» Ponta chi un’altra cadrega
» IT.A.CÀ
» Home: la zona d’ombra
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Mario Tozzi a Kosmos
» Il gioco di Santa Oca

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Pinocchio&Co - Festival dei Classici per ragazzi
» Piazza Fontana prima e dopo
» Domenica di carta
» Cristoforo Colombo a fumetti
» Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell'arte giapponese
» EXIT hotel fantasma in provincia di Pavia
» Mario Tozzi a Kosmos
» Il gioco di Santa Oca
» Colore e tempo
» MathsJam
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» Due elefanti rossi in piazza...
» Genius Loci. Arte Luoghi Sinfonie
» Appuntamento con l'autore
» "I colori della speranza"
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 14391 del 11 gennaio 2017 (1698) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Silvana Lattmann. Vita e viaggi di J. L. Burckhardt. Un incontro con l'Islam dell'Ottocento
Silvana Lattmann. Vita e viaggi di J. L. Burckhardt. Un incontro con l'Islam dell'Ottocento

Maria Antonietta Grignani e Maurizio Harari dialogano con Silvana Lattmann del suo libro dedicato allo scrittore svizzero Johann Burckhardt.

Il 18 ottobre 1817 muore al Cairo Johann Ludwig Burckhardt, celebre cittadino svizzero, nato nel 1784. Assistono al rito funebre europei, arabi, turchi, cristiani e musulmani. Con il nome di Sheik Ibrahim, vestito da arabo e con perfetta conoscenza della lingua del paese, egli ha esplorato Siria, Giordania, Egitto, Nubia, Arabia, portando alla luce antichità millenarie, fra cui la città di Petra e il tempio di Abu Simbel.

Il volume, basandosi su lettere e scritti di Burckhardt, e con immagini d'epoca, ripercorre la vita, le difficoltà e i successi di questo giovane capace di dialogare con l'islam, mettendo sotto i nostri occhi un mondo di duecento anni fa ancora ricco di fascino.

La ricostruzione di Silvana Lattmann ha il sapore dei racconti d'avventura, resa con precisione storica e vivacità narrativa. Scrittrice e poetessa, Silvana Lattmann racconta, nella Premessa, il perché di questo libro. In una piccola biblioteca, cercando qualcosa d'interessante da leggere, s'imbatte nel nome di uno scrittore sconosciuto, Sheikh Ibrahim, pseudonimo di Johann Ludwig Burckhardt ."Cercai notizie sulla sua famiglia e trovai che apparteneva a una delle più eminenti famiglie di Basilea. Così decisi di cominciare dalle origini di questi Burckhardt e di entrare nei luoghi e nell'epoca della loro esistenza".

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Salone Teresiano della Biblioteca Universitaria di Pavia
Quando: mercoledì 18 gennaio 2017
Orario: 17.00
 
 
Pavia, 11/01/2017 (14391)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool