Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 20 novembre 2017 (282) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Africa da immaginario e realtà
» Da Ninive a Mosul
» Design e Arte per la Ricerca Scientifica
» Limyè
» Tracce. Percorsi Longobardi
» Arte in Vigevano
» Emilio Cavallini. Oltre la tela – Evoluzione di fibre filate di calze
» “Quattro X Otto = 50 anni Cifarelli SpA”
» Contempora Langobardorum
» Robert Doisneau: Pescatore d’immagini
» Nextvintage d'autunno
» L’universo ad orologeria
» La sovrana delle scienze
» Antologica di Carlo Zanoletti
» Flora umana
» Mente Captus
» Regine e Re longobardi
» Longobardi. Un popolo che cambia la storia
» Natura cosciente
» La "nuova" Quadreria dell'Ottocento

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Africa da immaginario e realtà
» Incontro con Mino Milani
» Informazione e disinformazione tra Rete e realtà
» The Dead City Project
» Conversazioni pavesi con Daniele Novara
» Il Futuro dell’Immagine
» Abitare la bellezza
» Studi sull'alto medioevo pavese
» Da Ninive a Mosul
» Design e Arte per la Ricerca Scientifica
» Dondi e Petrarca: un'amicizia tra Padova e Pavia
» "Sorella Morte. La dignità del vivere e del morire”
» L' Eredità di Corrado Stajano
» Limyè
» DNA: un affare che scotta
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 14381 del 16 dicembre 2016 (970) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Un capolavoro in Castello
Un capolavoro in Castello

Torna l’appuntamento con “Un capolavoro in Castello”, progetto avviato dai Musei Civici “L.Barni” nel Giugno 2014 con la prima esposizione, di grande successo, della bellissima tela di Francesco Hayez raffigurante la “Regina di Cipro deposta dal trono” di proprietà dell’Accademia Carrara di Bergamo. La collaborazione con il famoso museo bergamasco ha portato, nel 2015, al prestito della celebre tela di Giuseppe Pellizza da Volpedo “Ricordo di un dolore”, una delle opere più note dell’artista e tra le più richieste al museo bergamasco.

Vigevano è orgogliosa di offrire quest’anno al suo pubblico, un omaggio al grandissimo Maestro Giovanni Boldini -nel periodo natalizio- con la collaborazione dell’Associazione culturale “Amici di Palazzo Crespi” di Vigevano – sponsor dell’iniziativa. In una delle sale della Pinacoteca Civica “Casimiro Ottone” al primo piano delle scuderie ducali del Castello, sarà esposta - a partire dal 17 Dicembre 2016 fino all’ 8 Gennaio 2017 - l’opera “Ritratto di signora” di Giovanni Boldini in prestito dalla Galleria Ricci Oddi di Piacenza, nell’ottica di valorizzare le collezioni e i preziosi spazi a disposizione.

La rete di relazioni con altre Istituzioni culturali del territorio porta quest’anno alla collaborazione con la Galleria Ricci Oddi di Piacenza, prestatore dell’opera, con la quale i Musei Civici di Vigevano hanno stretto un rapporto di reciproco scambio che vedrà come beneficiario il pubblico che visiterà la mostra a Vigevano. Ogni visitatore riceverà infatti un biglietto omaggio per la visita della Galleria piacentina da usare quando vorrà.
I Musei Civici di Vigevano, grazie alla sponsorizzazione dell’Associazione “Amici di Palazzo Crespi”, hanno provveduto, per l’occasione, al pagamento del restauro del raro pastello di Boldini e azioneranno diversi canali di agevolazione alla conoscenza reciproca delle collezioni: ospitando materiale informativo del prestatore, condividendo link e notizie sui siti istituzionali reciproci.

Sarà possibile ammirare l’opera “Ritratto di signora” di Giovanni Boldini nella sala numero 7 della Pinacoteca Civica, dedicata ai grandi maestri dell’Ottocento (accanto a Fontanesi, Pompeo Mariani ed Eleuterio Pagliano, opere di proprietà dei Musei cittadini).
 

 
 Informazioni 
Dove: Vigevano - Pinacoteca Civica “C.Ottone”
Indirizzo: Castello Sforzesco, Scuderie ducali (I piano)
Quando: da sabato 17 dicembre 2016 a domenica 8 gennaio 2017
Orario: Martedi/Venerdi 14.00-17.30; Sabato/Domenica e festivi 10.00-18.00 (orario continuato)
Note: All’inaugurazione, prevista per sabato 17 Dicembre alle ore 10.00 in pinacoteca, sarà presente la Direttrice della Galleria Ricci Oddi di Piacenza - dott.ssa Maria Grazia Cacopardi – che presenterà l’opera e il museo piacentino in un incontro aperto alla cittadinanza.
Al termine sarà offerto un aperitivo natalizio a tutti i presenti.
ingresso gratuito

 
 
Pavia, 16/12/2016 (14381)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool