Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 14 aprile 2021 (429) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Un anno al Fraschini
» I Fratelli Lehman
» Il Gabbiano
» Caffè Corretto
» After Miss Julie
» Se il tempo fosse un gambero?
» Ogni volta che si racconta una storia
» Teatro Fraschini: Stagione 2018/2019
» Il corpo che... avanza
» Novecento
» Spirito di Copenaghen
» Quà quà attaccati là
» Sette topi in cucina. Chi ha paura di Le Grand Miaò?
» Stelle Erranti. Perché il vento non le porti via
» Piccoli Crimini Coniugali
» Ed ero più mata de prima
» Sogno di una notte di mezza sbronza
» Fabule & Scarpule
» Tramp
» Il Mercante di Monologhi

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 14377 del 13 dicembre 2016 (1662) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Sogno di una notte di mezza
Sogno di una notte di mezza

Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare, interpretato dalla compagnia teatrale degli Smaramaldi, con regia di Andrea Robbiano, andrà in scena sabato sera al Teatro della Luce di Bogarello.

Nell'oscurità del bosco le stagioni sono sconvolte e la luna si vendica sui mortali per un gioco d'amore e di gelosia tra gli spiriti della Natura. Le fate non fluttuano leggiadre in mezzo a fronde e fiori, ma tra lamiere contorte e residui di un'umanità un po' stordita, che non controlla il proprio destino e gioca a mettere in scena se stessa: alcuni comici improbabilissimi vorrebbero allestire una lacrimosa commedia, che si trasforma immediatamente in una ridicola farsa. Nel frattempo due coppie di innamorati soffrono per il crudele gioco del fato che non fa mai coincidere i desideri degli amanti. Apparentemente il bene è nettamente distinto dal male, le cose sono bianche o nere, ma nell'oscurità tutto si fa incerto, perché l'amore è un impulso incontrollato, senza equilibrio, soprattutto se a comandarlo è uno spirito beffardo ed impietoso, che non esita a farsi gioco della sua stessa moglie e, cercando di soddisfare i desideri degli amanti, a sua volta viene ostacolato dal caso e complica ulteriormente la situazione.
Un pizzico di magia ricompone perfettamente ogni frammento nel riso e nella gioia ed i comici possono mostrare tutta la loro arte nell'assurda messinscena che hanno organizzato per il duca d'Atene.

Nell'anniversario dei 400 anni della morte di William Shakespeare, ci siamo voluti cimentare con la sua opera più magica ed onirica, intrisa di passione, risate e teatro, le cose che amiamo di più. E per citare Puck, se non vi piaceremo, "immaginate in sogno d'averci veduti e che la nostra visone altro non sia che puro frutto della fantasia"

 
 Informazioni 
Dove: Borgarello - Teatro della luce
Indirizzo: Via Principale 22
Quando: sabato 17 dicembre 2016
Orario: 20.30
Note: E' consigliata la prenotazione sul sito del teatro: www.teatrodellaluce.it 
Dalle 19 sarà possibile, per chi lo volesse, fare un aperitivo.
Spettacolo: € 6,00 
Spettacolo + Happy Hour: € 10,00

 
 
Pavia, 13/12/2016 (14377)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool