Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 20 giugno 2018 (690) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» I me murus
» Mei perdla che truvola
» Mi sun de chi
» Poker del Vernaulin a Borgarello
» “Teresina e l’eroe di famiglia”
» “Anima Broni - Lasarat torna nel suo Teatro”
» Locandiera, bellezza bronese
» Pignaseca e Pignaverda
» “Tut a Bron!” a vedere “Tut pr’una statua”
» Guarda in su… che al borla su!
» Tut a Bron!
» Vera vuz: prosa in dialetto al Tess
» Pensa ladar che tucc i roban
» “Ti ricordi quella sera di vent’anni fa..."
» Rassegna lomellina con GT San Martino
» San me un coran… e malà me al rud
» San Giuàn fa vèd l'ingàn - Amedeo dei Mille eroe per caso
» Troviamoci a teatro… 2012
» Ravioli in Broadway
» "A go nenca un pcà da purga’!”

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Bach alla Festa della Musica....
» Video Slam: gara di sequel
» Barocco Fuori
» L’Ora Illegale
» Random
» Fiori nel vento e argento di luna
» Futbol – Storie di calcio
» Maratona Horror al Cineteatro Volta
» Il corpo che... avanza
» Novecento
» Tre pezzi di teatro
» Spirito di Copenaghen
» Artylógico
» Mangia, bevi e taci!!!
» C'era una volta in Oriente
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 14375 del 12 dicembre 2016 (1080) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Tucc i sant i voran la so candila
Tucc i sant i voran la so candila

Le festività natalizie si avvicinano e con esse il consueto ritorno del Gruppo Teatrale San Martino di Tromello, pronto a esordire la sera di Natale con la nuova brillante commedia dialettale intitolata “Tucc i sant i voran la so candila”, presso il Teatro-Oratorio San Luigi di via Trieste.

Lo scorso ottobre a Tromello si sono svolti i festeggiamenti e la rievocazione storica per il 330° anniversario della traslazione della Madonna della Donzellina, i cui fatti ritornano protagonisti e al centro della vicenda portata in scena dagli attori della compagnia tromellese, chiaramente in chiave spiritosa e fantasiosa: nel 1686, durante la dominazione spagnola, i conti Stampa proprietari della cascina Donzellina, ubicata tra Tromello e Remondò, decidono di demolire il cascinale in cattivo stato e di riedificarlo in un luogo meno malsano; si apre così il dibattito sulla nuova ubicazione del dipinto della Madonna conservato al suo interno e venerato dagli abitanti (ognuno per i propri interessi).
Per deciderne la sorte verranno scelti due buoi, che dovranno trainare un carro senza guida, determinando così il paese vincitore della disputa, ma a rivelarsi fondamentale sarà l’astuzia degli abitanti del cascinale e, soprattutto, un importante intervento “dall’alto”.

In attesa di ricevere il proprio pubblico a teatro e pronti per regalargli oltre due ore di sane risate e allegria, gli attori del Gruppo Teatrale San Martino segnalano alcune new entry nella “formazione” di quest’anno e sottolineano un ulteriore consolidamento della parte musicale.

 
 Informazioni 
Dove: Tromello - Teatro-Oratorio San Luigi
Quando: nei giorni 25/12/2015, 26/12/2016 07/01/2017 14/01/2017 21/01/2017 22/01/2017 04/02/2017 25/02/2017 04/03/2017
Note: Le prenotazioni sono disponibili presso il Caffè della Torre di piazza Campegi (tel. 327-0283909 – chiuso il martedì). 

 
 
Pavia, 12/12/2016 (14375)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool