Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 29 maggio 2020 (988) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Squali, predatori perfetti"
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» Lady Be Mosaici Contemporanei
» Oltre lo sguardo
» Looking for Monna Lisa
» Attraverso i nostri occhi
» Un patrimonio ritrovato
» Spazio sospeso
» Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell'arte giapponese
» EXIT hotel fantasma in provincia di Pavia
» Colore e tempo
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» "I colori della speranza"
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Schiavocampo - Soddu
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Squali, predatori perfetti"
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» La Storia organaria di Pavia
» Postazione 23
» Il "Duchetto" di Pavia
» Libri al Fraccaro
» La cospirazione dei tarli
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 14333 del 17 novembre 2016 (2796) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Qui ebbe Astolfo doppia maraviglia
Qui ebbe Astolfo doppia maraviglia

Le tavole originali della nota illustratrice Grazia Nidasio, utilizzate per le immagini del libro di Italo Calvino dedicato all'Orlando Furioso, accostate alle antiche e preziose edizioni ariostesche della Biblioteca Universitaria di Pavia.

"Doppia meraviglia", anzi tripla, se pensiamo alla Carta nautica del Mediterraneo manoscritta e miniata su pergamena firmata Jaume Olives e datata 1553, un tesoro dell'Universitaria che parimente sarà in mostra.
Ecco come Pavia, con la Biblioteca Universitaria, il Comitato di Pavia della Società Dante Alighieri, la Compagnia della Corte e il Sabir Ensamble, ha pensato di celebrare i 500 anni dalla prima edizione dell'Orlando Furioso di Ludovico Ariosto stampata a Ferrara nel 1516, con un percorso che si snoda tra letteratura, musica e arti figurative.

All'inaugurazione saranno presenti Neva Kolman, Mino Milani e Davide Ferrari, nella sede della Mostra il 30 novembre si svolgerà uno spettacolo musicale del Sabir Ensamble che accosta brani del Furioso a composizioni originali del gruppo sul tema del viaggio. Nel corso dello spettacolo, inoltre, saranno proiettate le illustrazioni inedite dell'artista Marco Giusfredi create per l'occasione. Il 12 dicembre, infine, Sergio Bozzola dell'Università di Padova terrà una Conferenza sul canto 39 del Furioso presso il Collegio Universitario S. Caterina da Siena di Pavia. 

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Salone Teresiano della Biblioteca Universitaria di Pavia
Indirizzo: Strada Nuova 65
Quando: da martedì 22 novembre 2016 a sabato 17 dicembre 2016
Orario: da lunedì al venerdì 8,30 - 18,30, sabato 8,30 - 13,30
Note: inaugurazione martedì 22 novembre alle ore 17.00
ingresso gratuito

 
 
Pavia, 17/11/2016 (14333)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool