Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 26 aprile 2018 (442) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Nuovo allestimento alla Gipspteca
» Visita guidata all'Ateneo
» Visita alla chiesa di San Lazzaro
» Mantici e Meridiane et multa animalia
» A tutto museo
» Aperti per voi, Aperti all'Europa: la Quadreria dell'800
» Musei universitari aperti
» Racconti al Museo
» Pomeriggio al museo
» Il presepe romano
» A tu per tu con l'astrario
» Trekking Urbano: sulle tracce dei longobardi
» A tu per tu con i Tarocchi del Mantegna
» Visita "a distanza ravvicinata"....
» Castello Beccaria e Palazzo Malaspina Pedemonti
» Vedo nero
» Volto di Volta
» Pomeriggio al museo
» Apertura straordinaria del Castello Beccaria
» Tramonti Di..Vini

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Incontri d’Arte
» Mostra d'arte leggera e inconsapevole
» Pavia Monasteri Imperiali. Un anno di indagini, scoperte e progetti
» Io e il mostro. Frankenstein, quasi una autobiografia.
» Giornata del libro e delle rose
» Tutta colpa del '68?
» Scienza under 18
» Cantami o diva - donne del mito greco
» Quattro chiacchiere con Mimmo Sorrentino
» Rinnovare l’antico
» Il ferimento e la morte di Ferdinando Francesco d’Avalos
» Festa mobile. Un giro d'Italia a tappe di letture ad alta voce
» Giornata internazionale "Rom Sinti e Caminanti"
» Urbex Pavia Rewind
» Miti scientifici e come sfatarli
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 14307 del 5 novembre 2016 (1064) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Visita a Palazzo Botta
Visita a Palazzo Botta

Il Museo di Storia Naturale dell'Università di Pavia apre le porte della sua sede di Piazza Botta anche il secondo sabato di ogni mese: prossimo appuntamento con il pubblico è per sabato 12 novembre.

Si potranno visitare le sale allestite al piano terra dell'antico palazzo della famiglia Botta, con spazi dedicati alla anatomia comparata, alla paleontologia, alle esplorazioni in Africa dell'ingegnere pavese Luigi Robecchi Brichetti oltre alle vetrine riservate alle collezioni zoologiche tassidermizzate.
Un percorso tra migliaia di reperti che consentono di spaziare dai ritrovamenti di mammut e bisonti nelle sabbie del Po allo scheletro di elefante indiano, di pipistrello e di gorilla fino alle raccolte di uccelli e mammiferi perfettamente conservate con la tecnica della tassidermia. 

Nel corso della mattinata è prevista una visita guidata condotta da un conservatore del Museo che illustrerà la storia e le peculiarità del Museo, sorto nel 1771 e tra i più antichi d'Europa. 

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Museo di Storia Naturale dell'Università di Pavia
Indirizzo: piazza Botta 9
Quando: sabato 12 novembre 2016
Orario: 9.00-12.00
Note: ingresso è a pagamento, gratuito fino ai 26 anni e per gli over 65.
La visita guidata è gratuita.

 
 
Pavia, 05/11/2016 (14307)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool