Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
gioved√¨, 14 novembre 2019 (692) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Pavia Art Talent: una fiera per l'arte accessibile
» Incontro con Giorgio Scianna
» Duo violino e violoncello
» Un letto da favola
» La Giornata Mondiale del Diabete
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Cartastorie
» I futuristi alla Guerra
» Festival del Sorriso
» Libri al Fraccaro: Street philosophy Saggezza quotidiana
» Francesco Melzi e i codici di Leonardo
» Essenzialit√† dell'inessenziale
» Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi
» Harold
» Carta Bianca a Moni Ovadia
» Cori per il Togo
» Un oceano di silenzio
» La grande bellezza dei libri
» Al Borromeo il ricordo del teologo Karl Barth
» Pinocchio&Co - Festival dei Classici per ragazzi

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Pavia Art Talent: una fiera per l'arte accessibile
» Incontro con Giorgio Scianna
» Un patrimonio ritrovato
» Arianna Arisi Rota, Risorgimento. Un viaggio politico e sentimentale
» Libri al Fraccaro: Street philosophy Saggezza quotidiana
» Francesco Melzi e i codici di Leonardo
» Essenzialit√† dell'inessenziale
» Un oceano di silenzio
» La grande bellezza dei libri
» Al Borromeo il ricordo del teologo Karl Barth
» Pinocchio&Co - Festival dei Classici per ragazzi
» Piazza Fontana prima e dopo
» Domenica di carta
» Cristoforo Colombo a fumetti
» Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell'arte giapponese
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 14288 del 24 ottobre 2016 (1706) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
A tu per tu con la Madonna con Bambino e Santi
A tu per tu con la Madonna con Bambino e Santi

Un'opera d'arte al mese, per un anno ricco di cultura. Torna il nuovo appuntamento con Uno:Uno. A tu per tu con l'opera, che domenica 30 ottobre,  prevede l'intervento della dottoressa Caterina Zaira Laskaris, che svolgerà un approfondimento dedicato a una miniatura a piena pagina attribuita al noto miniatore e incisore lombardo di epoca sforzesca Giovan Pietro Birago.

L'opera rappresenta il soggetto sacro della Madonna col Bambino e Santi entro un paesaggio. L'autore, noto come "Maestro del libro d'orazioni di Bona Sforza di Savoia" o come cappellanus et pictore, godette del particolare favore sia di Bona Sforza, sia di Ludovico il Moro. Negli ultimi decenni gli studiosi hanno riportato sotto i riflettori questo artista, il cui nome è rimasto sconosciuto a molti nel tempo, e le cui opere sono invece degne di nota. Autore di moltissimi capolavori della miniatura, come ad esempio la realizzazione di cornice, stemmi e ritratti della Sforziade, la biografia del duca Francesco I Sforza, composta da Giovanni Simonetta della fine del XV secolo. Le sue opere preziose sono conservate nei più importanti musei e biblioteche europee come il British Museum di Londra, la Biblioteca Nazionale di Varsavia e la Trivulziana di Milano. La miniatura in oggetto è oggi esposta presso la sezione Bibliotec@ di Corte dei Musei Civici del Castello Visconteo di Pavia, in occasione della mostra Le ore della devozione. Miniature e codici di argomento sacro dalle civiche collezioni pavesi.

La mostra, inaugurata il 15 ottobre scorso e aperta fino al 20 novembre, illustra e racconta l'importanza di preziosi esemplari databili tra la seconda metà del XV e gli inizi del XVI secolo; il tema è quello della devozione privata tra tardo Medioevo e Rinascimento, quando committenti aristocratici e borghesi si facevano approntare piccoli volumi "tascabili" contenenti testi sacri, che accompagnassero e ritmassero i momenti di preghiera e lettura religiosa nel corso della giornata, da qui il termine di "Libri d'ore". Accanto ai libri d'ore, provenienti dalla Biblioteca Civica Bonetta, la mostra ospita miniature ritagliate appartenenti alla sezione Arti Minori dei Musei Civici e riferibili al medesimo contesto storico e devozionale: in prevalenza ricavate da volumi liturgici, le illustrazioni sono tutte quattrocentesche, di soggetto sacro e stilisticamente di ambito lombardo o più strettamente pavese, a documentare la fioritura della scuola locale di produzione e decorazione libraria.

Anche di questi materiali si parlerà nel corso dell'incontro. L'appuntamento sarà caratterizzato da un momento musicale di Marco Banducci liuto e Miriam Forgioli voce, con un programma dedicato alla musica rinascimentale con liuto a cura dell'Istituto Franco Vittadini. 

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Musei Civici del castello Visconteo
Indirizzo: Viale XI Febbraio, 35
Quando: domenica 30 ottobre 2016
Orario: 16.00
 
 
Pavia, 24/10/2016 (14288)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool