Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 29 gennaio 2020 (333) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Passeggiate di Quartiere
» Merenda di fine estate
» Via degli Abati
» Week end di Farfalle...
» La birra dei Celti al castello di Stefanago
» A caccia di tartufi
» Il salame di Varzi e la corte dei Malaspina
» Aperitivo con vista: le api dei monti
» Da Varzi a Portofino
» Orchidee in Oltre
» Butterflywatching in Valle Staffora…. In cerca di rarità
» In bocca al lupo
» Tra vino e castelli
» Pane al pane
» Da Fego al rifugio Nassano
» Sentiero dei Castellani
» Tra i vigneti del Versa sul sentiero delle torri
» Passeggiata tra storia, natura e benessere....
» Le sabbie dell’Oltrepò
» Lunapiena Bike

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
» Festival delle Farfalle
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 14119 del 27 luglio 2016 (2593) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Le lacrime di San Lorenzo
Le lacrime di San Lorenzo

Quando si pensa ad un’escursione notturna già si immagina di vivere un’esperienza suggestiva e magari poetica. Ecco perché, La Pietra Verde propone un tragitto che dal Rifugio Piani di San Lorenzo (1101 metri s.l.m.) condurrà i presenti alla vetta del Monte Giarolo (1472 metri s.l.m.) nella notte delle stelle cadenti.

Per la notte di San Lorenzo, il 10 agosto, verrà offerta ai camminatori una visione notturna altamente affascinante sull’anfiteatro delle valli Curone e Borbera, scoprendo, le sagome, i profili, le luci di valli, monti, città e paesi vicini.

Il percorso, di 6 km circa tra andata e ritorno, s’insinua tra faggete e conifere, conducendo, dopo circa 20 minuti, sulla Costa delle Lesaie presso le stalle di Giarolo. Si prosegue quindi, in salita, in direzione Sud, avanzando su un’ampia mulattiera collegata al sottostante paese di Giarolo.
In tre quarti d’ora circa ai primi prati sommitali e, infine, alla cima del Monte Giarolo, dove è prevista una permanenza di circa 1 ora o più.

Si raccomanda di portare con sé: scarponcini da trekking, giacca antivento, bastoncini telescopici se abituati ad usarli e torcia elettrica. 

 
 Informazioni 
Dove: Cantalupo Ligure (AL) - Rifugio Piani di San Lorenzo
Quando: mercoledì 10 agosto 2016
Orario: 20.00
Note: Rifugio 346.3540867 - Riccardo 339.6969819, e-mail: assopietraverde@yahoo.it

 
 
Pavia, 27/07/2016 (14119)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool