Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 28 gennaio 2020 (370) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Passeggiate di Quartiere
» Merenda di fine estate
» Via degli Abati
» Week end di Farfalle...
» La birra dei Celti al castello di Stefanago
» A caccia di tartufi
» Il salame di Varzi e la corte dei Malaspina
» Aperitivo con vista: le api dei monti
» Da Varzi a Portofino
» Orchidee in Oltre
» Butterflywatching in Valle Staffora…. In cerca di rarità
» In bocca al lupo
» Tra vino e castelli
» Pane al pane
» Da Fego al rifugio Nassano
» Sentiero dei Castellani
» Tra i vigneti del Versa sul sentiero delle torri
» Passeggiata tra storia, natura e benessere....
» Le sabbie dell’Oltrepò
» Lunapiena Bike

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
» Festival delle Farfalle
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 14073 del 30 giugno 2016 (1953) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Trekking sul Monte Antola
Trekking sul Monte Antola

L’associazione Calyx propone un’altra camminata in altura nel Parco naturale regionale dell’Antola, alla scoperta di una delle vette più alte dell’Appennino delle Quattro Province. Crocevia di numerosi sentieri e antiche mulattiere tra le valli Scrivia, Trebbia e Borbera, il monte Antola (1597 m) rappresenta un importante snodo lungo l’Appennino ligure.

L’itinerario che parte dalla località Casa del Romano conduce alla vetta del monte Antola, attraversando un paesaggio naturale caratterizzato da freschi boschi di faggio e praterie di crinale, dalle quali si potranno ammirare panorami mozzafiato.

Lungo tutto il percorso si potranno vedere fioriture primaverili come orchidee selvatiche e narcisi e, con un po’ di fortuna, si potranno osservare animali come daini e caprioli pascolare all’interno del Parco. Arrivati in cima al monte Antola, la guida naturalistica Andrea effettuerà un’analisi del paesaggio a 360 gradi, in cui si potrà ammirare, aiutati da una giornata limpida, il mar Ligure, l’arco alpino, la pianura Padana e addirittura intravedere le alte vette della Corsica.

Il percorso ha un livello di difficoltà escursionistica e richiede allenamento a camminate in montagna. L’escursione durerà circa 5 e si svolge interamente su sentieri sterrati, con un dislivello di 200 metri. L’equipaggiamento richiesto è costituito da scarponi o calzature da trekking, giacca antivento o K-way, copricapo per il sole e scorta di acqua per tutta la giornata.
Il pranzo è al sacco e a carico dei partecipanti. 

 
 Informazioni 
Dove: Fascia (GE) - Val Trebbia
Indirizzo: località Casa del Romano
Quando: domenica 10 luglio 2016
Orario: Ritrovo ore 11.00
Note: La partecipazione è soggetta a prenotazione entro sabato 9 luglio. Info e prenotazioni a calyxturismo@gmail.com, tel. 349/5567762.

 
 
Pavia, 30/06/2016 (14073)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool