Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 6 dicembre 2019 (431) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» BirrArt 2019
» Torre in Festa
» Festival dei Diritti 2019
» Ticino EcoMarathon
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Festa del Ticino 2019
» Scarpadoro di Capodanno
» Giornata del Laureato
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» Festa del Roseto
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage
» L'Università diventa una palestra
» GamePV

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Torre in Festa
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Lo sguardo di Maria
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
» Leonardo e la Via Francigena a Pavia
» Mercatino del Ri-Uso a Borgarello
» Tracce
» IT.A.CÀ
» Una chiesa-museo tra Rinascimento e Barocco
» Mercatino del Ri-Uso – Nuova Vita alle Cose
» A tu per tu con l’antico Egitto
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 14000 del 27 maggio 2016 (2627) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Casei Medievale 2016
Casei Medievale 2016

Correva l’estate dell’Anno del Signore 1416 e nuovamente Lancellotto Beccaria, allievo di Fiore de Liberi, Signore di Casei dal 1410, veniva meno alla parola data: aveva giurato sui Santi Vangeli e sulle teste dei suoi figli perenne fedeltà a Filippo Maria Visconti, Duca di Milano, ed aveva in cambio ottenuto l’infeudazione di questa terra, insieme con quelle di Silvano e Serravalle. Nel frattanto tramava nell’ombra contro il suo ignaro Signore col Duca di Ferrara e col Malatesta e col Marchese di Monferrato.

Si levò infine in armi, come già aveva fatto innumerevoli volte, contro la Casa dei Visconti. Filippo Maria disse basta e invio contro Beccaria il Capitano Generale delle armate ducali il Conte Carmagnola. Dissero basta anche gli abitanti di Casei, stanchi di tal tiranno e dei suoi spergiuri; essi fornirono al Carmagnola 25 balestrieri e 70 pavesari (fanti armati di scudi pavesi) e conquistarono il castello.
Lancellotto Beccaria fu condotto in catene nella citta di Pavia e, per il suo tradimento, impiccato nella pubblica piazza.

600 anni dopo il borgo di Casei rivive i fatti della battaglia tra il Conte Carmagnola e Lancellotto Beccaria. Entrambi protagonisti di quella stagione tra la fine ‘300 e l’inizio del ‘400 che vide le scorrerie dei capitani di ventura italiani artefici della storia che attraverso il nostro paese. Professionisti che facevano della guerra un mestiere codificato.

Come tutti gli anni l’evento sarà aperto a gruppi storici di ogni periodo (medievale), cosi da poter mostrare al pubblico l’evoluzione di un epoca che troppo spesso è rinchiusa nella sola parola “Medioevo”.

Nel corso della manifestazione si svolgeranno i tornei di Cucina, Arco Storico, Combattimento Scenografico, Combattimento Duecentesco e Quattrocentesco oltre alla Battaglia Finale della domenica pomeriggio…

Sabato 28 maggio

Ore 10.00: Apertura dell’accampamento e del mercato medievale

Ore 10.00: Tornei di scherma duecentesca e quattrocentesca, Torneo di tiro con l’arco

Ore 14.30: Animazione dell’accampamento, intrattenimenti, didattica e giochi medievali

Ore 15.30: Torneo coreografico, gara di cucina medievale (tutte le ricette dovranno essere basate su ricette storiche reali e basate su fonti attendibili) e disfida delle streghe

Ore 18.00: spettacoli di falconeria

Ore 19.30: Cena Medievale

Ore 21.30: visita all’accampamento in notturna

Domenica 29 maggio

Ore 10.00: Riapertura del mercato

Ore 10.30: Corteo Storico

Ore 11.00: Santa Messa con cori medievali

Ore 12.00: Premiazione Tornei e consegna del Palio di San Fortunato

Ore 12.15: Rito di Benedizione delle spade

Ore 14.30: Esibizioni e animazioni all’Accampamento

Ore 16.00: Soldo alle truppe

Ore 17.30: Grande Battaglia Finale al Castello

 

 
 Informazioni 
Dove: Casei Gerola
Quando: da sabato 28 maggio 2016 a domenica 29 maggio 2016
 

Comunicato Stampa

Pavia, 27/05/2016 (14000)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool