Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 18 giugno 2019 (288) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» Festa del Roseto
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage
» L'Università diventa una palestra
» GamePV
» Pavia in poesia 2019
» Pi Greco Day 2019
» Festival del Dialogo tra Uomini e Donne
» Scarpadoro – si aprono ufficialmente le iscrizioni!
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» IV Marcia dei diritti dei bambini e dei ragazzi
» Festival dei Diritti
» Ticino Ecomarathon
» Mostra dei Funghi
» Autunno Pavese: tante novità
» Marathon Vigevano Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il romanzo di Baslot
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera
» Prima che le foglie cadano
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
» Presentazione inutile
» La bellezza della scienza
» Maria Corti: una vita per la parola. Un viaggio editoriale
» Walking the Line
» Pillole di... fake news
» Scienza e bugie: il virologo Roberto Burioni al Borromeo
» Schiavocampo - Soddu
» Marcella Milani si racconta al Pavia Foto Festival
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 13966 del 13 maggio 2016 (2093) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Vexations: omaggio ad un folle genio!
Vexations: omaggio ad un folle genio!

In occasione della ricorrenza del centocinquantesimo anniversario della nascita di Erik Satie, Diapason Consortium, propone  a Vigevano, la ventiseiesima esecuzione pubblica di Vexations

L’evento sarà una sorta di “maratona musicale” in cui gli interpreti si alternano ininterrottamente per circa 22 ore al pianoforte, secondo turni previamente stabiliti . Vexations è conosciuta come la musica più lunga della storia Scritta da Erik Satie, è rimasta inedita fino alla scoperta da parte di John Cage, che ne fece il paradigma della propria produzione artistica.
La composizione prevede l’esecuzione di una lunga e lenta frase musicale, che l'autore impone di ripetere esattamente 840 volte.

Erik-Alfred-Leslie Satie nasce NELLA suggestiva cittadina del Nord della Francia, Senna. Nel 1885, screditato dai professori che gli rimproverano lo scarso talento, abbandona il conservatorio e si arruola ed essendosi volontariamente esposto al freddo, onde poter fuggire dall’esercito, si ammala di congestione polmonare. Si trasferisce a Montmartre dove entra in contatto con il movimento romantico e scrive le sue prime poesie.  Nel 1905 conosce il poeta Jean Cocteau che, con Picasso, dà vita ad un balletto cubista, Parade, per cui Satie compone le  musiche, diventando poi fondatore del famoso Gruppo dei Sei.  Le composizioni di questo periodo, definite da Satie stesso «musique de tapisserie» vogliono essere una satira molto pungente contro l'accademismo e la musica dotta.

Il festival inizia con il convegno e l’inaugurazione della mostra nel giorno esatto del compleanno di Satie, martedì 17 maggio. Nei giorni a seguire la mostra è aperta al pubblico in particolare alle scuole, con la proposta di lezioni concerto e altri appuntamenti musicali. Sabato 21 Maggio alle ore 17.30 prenderà inizio l’esecuzione musicale di Vexations, che si protrarrà ininterrotta per tutta la notte e per il mattino e il pomeriggio del giorno successivo.
Per l’occasione tutta la città si è cimentata nella interpretazione originale delle parole-chiave legate alla musica di Satie e così sarà possibile gustare tra le tante ricette la Focaccia Vexations, una selezione speciale di birra, la torta Vexations al cioccolato bianco, il risotto, il cocktail all’assenzio, verrà presentata al pubblico una collezione originale di gioielli Vexations, una speciale saponetta in lamine e sarà persino possibile acconciarsi con una originale pettinatura Vexations.

 
 Informazioni 
Dove: Vigevano - Sotterranea Nuova, Castello sforzesco
Quando: da martedì 17 maggio 2016 a domenica 22 maggio 2016
 

La Redazione

Pavia, 13/05/2016 (13966)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool