Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 28 settembre 2020 (1055) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Passeggiate di Quartiere
» Merenda di fine estate
» Via degli Abati
» Week end di Farfalle...
» La birra dei Celti al castello di Stefanago
» A caccia di tartufi
» Il salame di Varzi e la corte dei Malaspina
» Aperitivo con vista: le api dei monti
» Da Varzi a Portofino
» Orchidee in Oltre
» Butterflywatching in Valle Staffora…. In cerca di rarità
» In bocca al lupo
» Tra vino e castelli
» Pane al pane
» Da Fego al rifugio Nassano
» Sentiero dei Castellani
» Tra i vigneti del Versa sul sentiero delle torri
» Passeggiata tra storia, natura e benessere....
» Le sabbie dell’Oltrepò
» Lunapiena Bike

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 13908 del 26 aprile 2016 (4247) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
La Foresta della Barbottina e il Bric Agnellino
La Foresta della Barbottina e il Bric Agnellino

Dal Colle del Melogno si parte per un’escursione immersi nella spettacolare Natura del Finalese: capofila la guida dell’Associazione Via del Mare che, per la prima domenica di maggio, propone come meta la Foresta della Barbottina e il Bric Agnellino.

Il percorso - di 12 km di sviluppo per 5 ore di cammino - ha inizio dal Forte Centrale, presso il Colle del Melogno (importante valico sullo spartiacque tirrenico-padano), conosciuto per essere uno dei luoghi teatro delle battaglie napoleoniche, e prosegue lungo l’Alta Via dei Monti Liguri che entra in una faggeta ombrosa (il faggio, infatti, è la specie arborea dominante in questi boschi di montagna). Si arriva, così, ad attraversare la Foresta Demaniale Regionale della Barbottina, una delle faggete meglio conservate e strutturate d’Europa, con esemplari alti anche fino a 50 metri. La zona, considerata l’estremo limite botanico tra le Alpi e gli Appennini, è ombrosa e fresca, adatta anche ad escursioni estive.

In località Costa dei Balzi Rossi, presso la cima del Bric Agnellino (1335 m), ci si trova immersi in una flora tipicamente alpina a pochi chilometri dalla costa marina e dalla vetta si godono splendidi panorami sulla Riviera del Ponente ligure, in particolare sul savonese.

Nella Foresta della Barbottina è presente una discreta varietà di uccelli, fra i quali il picchio nero, l’astore e il rampichino alpestre. Inoltre, gli ambienti rupestri di questa zona sono frequentati dall’aquila reale e dal corvo imperiale.

Per partecipare all'escursione è necessario indossare un abbigliamento da trekking primaverile con maglione e cappello in pile, gilet e giacca antivento. Portare il pranzo al sacco e una borraccia. Consigliati i bastoncini da trekking.
L’escursione non richiede grandi sforzi fisici, tuttavia, come per ogni uscita, è necessario godere di buona salute e essere persone che svolgono un minimo di attività fisica. In questa escursione sono accettati i cani.
 

 
 Informazioni 
Dove: Gropello Cairoli - ritrovo al parcheggio di fronte al casello autostradale di Gropello, con partenza alle 7.45, o al parcheggio di fronte al casello di Casei Gerola, con partenza alle 8.15
Quando: giovedì 2 giugno 2016
Orario: Raggiungere le due località di ritrovo 10 min. prima degli orari di partenza.
Note: Per i soci AVM la partecipazione prevede un contributo minimo di 5 €, per i non soci adulti un contributo minimo di 10 €, per i non soci bimbi sotto i 10 anni un contributo minimo di 6 €.
Non sono comprese nella quota le spese di viaggio in auto, il biglietto del traghetto e qualsiasi altra spesa personale. Ci si organizza riempiendo le auto disponibili al punto di ritrovo.
È obbligatorio iscriversi (compilando il form sul sito dell'associazione, oppure scrivendo una email a info@viadelmare.pv.it o telefonando al 388/1274264) entro il 1° giugno, fornendo nome e cognome dei partecipanti e un n. di cellulare.

 
 
Pavia, 26/04/2016 (13908)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool