Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 24 maggio 2019 (344) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» BambInFestival 2019
» Festa del Roseto
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage
» L'Università diventa una palestra
» GamePV
» Pavia in poesia 2019
» Pi Greco Day 2019
» Festival del Dialogo tra Uomini e Donne
» Scarpadoro – si aprono ufficialmente le iscrizioni!
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» IV Marcia dei diritti dei bambini e dei ragazzi
» Festival dei Diritti
» Ticino Ecomarathon
» Mostra dei Funghi
» Autunno Pavese: tante novità
» Marathon Vigevano Pavia
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Made in Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» L'Università diventa una palestra
» I pro e i contro del VAR
» Scarpadoro – si aprono ufficialmente le iscrizioni!
» 5^ Scarpadoro di Babbo Natale
» In forma...con pochi accorgimenti
» Festival del Sorriso
» Ticino Ecomarathon
» Marathon Vigevano Pavia
» Sport Exhibition
» Trofeo Algeria. Gara ciclistica per Giovanissimi
» Torneo Nazionale di Tennis in Carrozzina
» L'Amore che Unisce
» Convegno gratuito sul biotestamento
» Bruno Rossini Run
» Festival della sostenibilità
 
Pagina inziale » Sport e Benessere » Articolo n. 1390 del 13 ottobre 2003 (1805) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
CorriPavia 2003
Silvia Furlani

Un grande successo di pubblico, ma soprattutto di partecipazione, alla seconda edizione della ''CorriPavia Half Marathon'', la mezza maratona organizzata dall'Associazione CorriPavia con la direzione tecnica di Genny Di Napoli, che nella mattinata di domenica ha visto oltre 800 persone sul percorso cittadino di 21,097 km (circuito da ripetersi due volte).

Podio maschile tutto keniano con Philip Manym ad aggiudicarsi la gara con il tempo record di 1:02'23" davanti ai connazionali Philip Rugut Kipsang e David Kipruto.

Un gruppo di cinque battistrada ha preso il largo subito dopo il via ed ha proseguito compatto fino al decimo chilometro quando, ad un primo scossone, sono rimasti in due, Manyim e Kipsang, appaiati fino al 14° km. A questo punto però, Manyim ha deciso di chiudere in anticipo la gara dando un'impressionante impennata al ritmo. Kipsang ha quindi alzato bandiera bianca e a Manyim è bastato amministrare il vantaggio fino all'ultimo km quando ha nuovamente accelerato per riuscire ad abbassare il primato della gara (1:02'48'').

Non è mai stato in lizza per il successo ma ha comunque compiuto un buon test in vista della New York City Marathon, Massimo Vincenzo Modica che ha chiuso la sua prova in sesta posizione con il tempo di 1:05'27''.

In campo femminile successo per Deborah Toniolo (Cus Bologna) che ha preceduto Maria Cocchetti e Laura Ricci.
Ha portato a termine la sua gara di solidarietà anche Silvia Furlani, l'atleta affetta da sclerosi multipla che ha gareggiato per solidarietà.

 
 Informazioni 
 
 
Pavia, 13/10/2003 (1390)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool