Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 23 settembre 2019 (357) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Colore e tempo
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» "I colori della speranza"
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Schiavocampo - Soddu
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose
» La Brigata Ebraica in Italia e la Liberazione (1943-1945)
» Il mio nome è... Gioconda
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Fabio Aguzzi. Il poeta della luce
» Pavia Jinan - Tale of two cities
» L'energia dei segni e dei sogni
» Disegnetti ∆
» La Cina di Zeng Yi. Immagini di un recente passato
» Il tempo di uno scatto.Visite illustri all'Università di Pavia
» Vivian Maier. Street photography.

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il gioco di Santa Oca
» Colore e tempo
» MathsJam
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» Due elefanti rossi in piazza...
» Genius Loci. Arte Luoghi Sinfonie
» Appuntamento con l'autore
» "I colori della speranza"
» Il romanzo di Baslot
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera
» Prima che le foglie cadano
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 13896 del 19 aprile 2016 (4427) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Vite in scatola
Vite in scatola

Una collezione di circa 120 pezzi, comprendente scatole, cassette, scrigni ecc. di varia epoca, di varia dimensione, di varia provenienza e di vario uso, suddivisa in sei sezioni: Alta epoca, In viaggio, Rivoluzione francese/Restaurazione, Venezia, Sacre, Medical, è la nuova mostra dal titolo Vite in scatola. Contenitori artistici dal '400 all' '800 allestita a Rivanazzano Terme fimo al 29 maggio 2016.

Pur essendo un oggetto di uso quotidiano, la scatola ha sempre attirato la fantasia e la creatività di artisti e artigiani, che in ogni epoca hanno impegnato la loro professionalità nella scelta dei materiali, della forma e delle preziose decorazioni. Proprio per la normalità e l'ampiezza del loro utilizzo, in casa, in viaggio, nelle professioni,  lo studio di questi contenitori può fornire molti indizi non solo di natura artistica ma anche di carattere sociologico.
Per fornire un punto di riferimento culturale al visitatore, la mostra è arricchita dall'esposizione di alcuni quadri d'epoca e di altre immagini che contribuiscono a ricreare la temperie ambientale in cui le scatole sono state create.

Come scrive  Franco Riccardicuratore della mostra  "da un lato il contenitore è creato per proteggere nel modo più ingegnoso e macchinoso la sicurezza del segreto: cassetti a scomparsa, false cerniere, congegni che impediscono lo scatto della serratura, tutti tesi a scoraggiare la curiosità ed il tentativo di una facile effrazione. Dall’altro il concetto dell’elemento d’arredo che si vuole bello e prezioso, ispirato alla necessità di un adeguamento allo “status” sociale, quindi richiamo il più appariscente possibile, impreziosito e soggetto alla moda o comunque alla evoluzione del decor”.  

 

 
 Informazioni 
Dove: Rivanazzano Terme - Laboratorio
Indirizzo: Via Buonarroti 10
Quando: da martedì 19 aprile 2016 a domenica 29 maggio 2016
Orario: 16.00-19.00
Note: aperta venerdì, sabato e domenica, ore 16.00-19.00 e su appuntamento (3356267327)

 
 
Pavia, 19/04/2016 (13896)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool