Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 16 settembre 2019 (270) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Un capolavoro ritrovato
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» Festival di Musica Sacra
» "La nuit profonde"
» Contrasti nel Classicismo viennese
» Storia di un violino
» Fiori musicali per voce e pianoforte
» Festival del Ridotto
» I regali di Natale
» Una sola musica per Pavia e Russia
» La Vita che si Ama Tour
» Mario Biondi "Best of Soul Tour 2017"
» Edoardo Bennato al Vigevano Summer Festival
» Steve Hackett in tour a Vigevano
» Paola Turci a Estate in Castello
» Punti Critici in Concerto
» Messa di Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart
» Il Coro della Scala in duomo a Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Swing and Jazz
» Note d'acqua
» River Love Festival
» Concerto di pianoforte
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Sacher Quartet, In viaggio con i Cetra
» Un capolavoro ritrovato
» Sentieri selvaggi, musica d'oggi al Borromeo
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 13764 del 4 marzo 2016 (1977) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Stefano Montanari dirige I Pomeriggi Musicali
Stefano Montanari dirige I Pomeriggi Musicali

Venerdì sera la stagione musicale del Teatro Fraschini prosegue con un concerto dell’Orchestra I Pomeriggi Musicali diretta da Stefano Montanari.

Diplomato in violino e pianoforte, Stefano Montanari si perfeziona con Pier Narciso Masi a Firenze e con Carlo Chiarappa a Lugano. Dal 1995 è primo violino concertatore dell’Accademia Bizantina di Ravenna, ensemble specializzato in musica antica,con cui effettua tournée in tutto il mondo. È docente di violino barocco al Conservatorio di Verona e presso varie accademie di alto perfezionamento e ha di recente pubblicato un suo Metodo di violino barocco. È da diversi anni direttore del progetto giovanile europeo «Jugendspodium. Incontri musicali Dresda-Venezia». È stato protagonista nel 2007 del Concerto di Natale e nel 2011 del Concerto per la Festa della Repubblica al Senato, dove ha diretto l’Orchestra Barocca di Santa Cecilia eseguendo come violino solista Le quattro stagioni di Vivaldi.
All’attività di solista affianca quella di direttore ed è ospite regolare di teatri quali il Donizetti di Bergamo, la Fenice di Venezia e l’Opéra di Lione.
Ha inoltre diretto Il barbiere di Siviglia a Palermo e Roma, Don Pasquale a Novara, L’elisir d’amore a Lucca, Semiramide riconosciuta di Porpora a Beaune, Don Giovanni a Toronto, Dido and Aeneas, lo Stabat Mater di Rossini e il balletto Casanova Remix a Verona, Così fan tutte al Bol’šoj di Mosca.
Accanto a quella come direttore e come violinista, intensa è anche la sua attività alla tastiera, come direttore dal cembalo o dal fortepiano e come accompagnatore su tastiere storiche. Collabora con il jazzista Gianluigi Trovesi, con cui ha partecipato a importanti festival internazionali.

Il programma della serata prevede:

Mehdi Khayami (1980) - La città infelice, Raissa

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791) - Concerto per violino e orchestra n 3 in Sol maggiore K 216

Ludwig van Beethoven (1770-1827) - Sinfonia n. 7 n La maggiore op. 92

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Teatro Fraschini
Indirizzo: c.so Strada Nuova, 136
Quando: venerdì 11 marzo 2016
Orario: 21.00
 
 
Pavia, 04/03/2016 (13764)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool